Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sardegna tutela la zona bianca, entra solo chi ha passaporto vaccinale o test Covid

© Sputnik . Aleksandr Yuryev / Vai alla galleria fotograficaSardegna
Sardegna - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2021
Seguici su
Christian Solinas prepara la difesa della zona bianca conquistata dalla sua Sardegna. D'ora in avanti in Regione si entra con certificato vaccinale Covid-19 fatto o con tampone.

Controlli serrati per chi arriva in Sardegna a partire dalla prossima settimana, chi entra dovrà presentare un test Covid effettuato entro le 48 ore prima dell’imbarco o sottoporsi a test rapido appena sbarcato in Sardegna.

Questa la decisione del presidente della Regione Christian Solinas, che intende in questo modo difendere la conquista della zona bianca. La Sardegna è infatti l’unica regione italiana ad aver ottenuto dal Ministero della Salute l’autorizzazione a passare in questa fascia che consente una maggiore libertà non solo alle persone, ma anche alle attività commerciali.

Una conquista da gestire con i mezzi possibili, ovvero con tamponi per chi arriva o il certificato che attesta la vaccinazione contro il coronavirus.

Sardegna tutela la zona bianca, entra solo chi ha passaporto vaccinale o test Covid - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2021
Christian Solinas

Solinas afferma, riporta l’Unione Sarda online, che in questo modo verrà difesa la salute pubblica “dei sardi ma anche delle migliaia di cittadini del mondo che vengono in Sardegna per trascorrere una vacanza e non è giusto che contraggano altro”.

La Sardegna, ha forte vocazione turistica e da cui trae buona parte del suo PIL annuale, si proietta così verso il futuro e verso l’estate, quando i turisti vaccinati di tutto il mondo sceglieranno dove trascorrere le loro vacanze estive.

Al mare in Italia - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2021
Passaporto vaccinale salva estate: senza turisti stranieri l'Italia perderà 12 miliardi

Anche la Grecia si sta muovendo verso la creazione di zone turistiche Covid free, allo scopo di attrarre i turisti protetti.

"Noi ad aprile scorso l'abbiamo detto e ci deridevano: essere un'Isola il più delle volte è uno svantaggio. In questo caso invece potevamo andare a identificare gli accessi in porti e aeroporti perché sono un numero limitato", ha detto Solinas con una punta di orgoglio.

Per chi ha fatto il vaccino la Sardegna è un territorio senza barriere, basterà infatti mostrare il certificato vaccinale per andare ovunque.

"A chi fa il vaccino viene rilasciato un certificato di attestazione, e per loro non ci sono problemi”.

Questa appare quindi essere la soluzione migliore per la Sardegna che intende difendere la zona bianca, la salute pubblica, ma anche la preziosa economia dell’Isola.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала