Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Erdogan vede "grande potenziale" nelle relazioni tra Turchia e Francia

© AP Photo / Turkish PresidencyTurkey's President Recep Tayyip Erdogan addresses his party members, in Ankara, Turkey, Thursday, Aug. 13, 2020
Turkey's President Recep Tayyip Erdogan addresses his party members, in Ankara, Turkey, Thursday, Aug. 13, 2020 - Sputnik Italia, 1920, 02.03.2021
Seguici su
Il presidente turco Tayyip Erdogan ha affermato di aver avuto colloqui proficui con il presidente francese Emmanuel Macron nel formato di videoconferenza, ha notato il grande potenziale nelle relazioni bilaterali ed ha affermato che la Turchia e la Francia possono contribuire alla pace in varie regioni.
"Abbiamo avuto un'ottima conversazione con il partner francese Macron, abbiamo discusso di relazioni bilaterali e problemi regionali e internazionali. Credo nel grande potenziale delle relazioni turco-francesi. Vogliamo muoverci in solidarietà con la Francia in molte direzioni, principalmente nella lotta contro il terrorismo", ha scritto Erdogan su Telegram.

Ha aggiunto che la Turchia e la Francia "possono dare un grande contributo agli sforzi per normalizzare, raggiungere la pace e garantire la sicurezza" in varie regioni, compreso il Caucaso, il Medio Oriente e l'Africa.

"Ci sono passi che possiamo intraprendere insieme nella lotta contro i gruppi terroristici che minacciano i nostri Paesi, così come le vite ed i beni dei nostri cittadini", ha affermato il presidente turco. 

Negli ultimi mesi le relazioni tra Turchia e Francia sono state contrassegnate da un periodo difficile. Dopo il brutale assassinio dell'insegnante di storia Samuel Paty in un comune alle porte di Parigi e le dichiarazioni di Macron secondo cui il Paese non si sarebbe astenuto dal pubblicare le vignette del profeta Maometto, in alcuni Paesi musulmani sono stati fatti appelli al boicottaggio dei prodotti francesi.

Erdogan ha chiesto ai propri concittadini di rinunciare all'acquisto di merci francesi sullo sfondo del peggioramento delle relazioni tra i due Paesi. Pochi giorni prima, dopo essere stato insultato da Erdogan, che aveva detto che il capo di Stato francese, che aveva avanzato l'idea di un "Islam illuminato", aveva bisogno di "curare la sua psiche", Parigi aveva richiamato il suo ambasciatore da Ankara per consultazioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала