Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’avventura di Ollolai. Il paesino sardo che è rinato con pandemia e smart working

© PixabaySmart working
Smart working - Sputnik Italia, 1920, 01.03.2021
Seguici su
Il programma di riordino urbano da oltre quattro milioni di euro, le case a un euro, lo smart working e la lotta allo spopolamento.

All’inizio è stata un’idea per ripopolare la cittadina. Poi questa idea, che ha girato il mondo, si è trasformata in un progetto, passando per un reality show con un piede in Olanda. Infine sono arrivati oltre quattro milioni di euro per un piano integrato di riordino urbano “Ollolai Capitale”. A fare il resto ci ha pensato la pandemia, con la fuga dalle città, lo smart working e l'arrivo di nuovi e vecchi abitanti.

È questa una parte della storia di Ollolai, un piccolo centro in provincia di Nuoro che sta vivendo un’avventura cercando di trasformare gli svantaggi in occasioni di ripresa e sviluppo.

Il piccolo paesino montano della Barbagia con i suoi 1.200 abitanti ha accolto smart worker, manager, universitari che sono voliti tornare a casa durante la pandemia e il lockdown e ha cercato di cogliere la sfida per sfruttarla a suo vantaggio.

Così i progetti già in essere di riqualificazione sono stati modificati inserendo idee di spazi di coworking e per il lavoro a distanza.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Публикация от Matteo Lecis Cocco-Ortu (@matteoleciscoccoortu)

Una strada che parte da lontano

Il primo abbozzo per la rinascita di Ollolai era stato pensato nel 2018 dall’allora sindaco, l’avvocato-pastore, Efisio Arbau.

Arbau aveva deciso di vendere a un euro una ventina di immobili cadenti nel centro. In vendita a patto che gli acquirenti le ristrutturassero e vivessero.

All’epoca 2.500 aspiranti cittadini avevano fatto domanda.

A questa prima iniziativa era seguito il reality show olandese “Ollolanda”: cinque famiglie olandesi avevano sperimentato la vita della Barbagia.

Adesso è partito il progetto di riqualificazione a cui partecipano tutti gli abitanti.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Публикация от Ollolai Capitale (@ollolai.capitale)

Ollolai Capitale

I fondi stanziati dalla Regione Sardegna, da privati e dal Comune ammontano a 4.439.700 di euro.

L’obiettivo è ristrutturare e dare nuova vita a 40 case nel centro storico e a creare un centro polifunzionale.

Il progetto portato avanti da Caire Consorzio (Reggio Emilia), Avanzi - Sostenibilità per Azioni e ACube (Milano), Arco-Giovani Community Managers per l'attivazione delle comunità rurali e Sardarch ha anche una agenzia abitativa con il compito di coordinare le azioni per rendere il paese attrattivo e una community manager.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала