Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Facebook lancia BARS, un'app simile a TikTok per i rapper per creare e condividere

© Sputnik . Grigoriy Sisoev / Vai alla galleria fotograficatelefono cellulare
telefono cellulare - Sputnik Italia, 1920, 01.03.2021
Seguici su
Il gruppo interno di R&S di Facebook, NPE Team, lancia oggi la sua nuova app sperimentale, chiamata BARS. Questa applicazione, molto simile a Tik Tok, è dedicata esclusivamente ai dispositivi con sistema operativo iOS e sembra incentrata principalmente sul rap.

La nuova app lanciata dal gruppo interno di Facebook NPE Team si chiama Bars (dal termine inglese barre, termine usato nella scena rap per stabilire i tempi nei brani) ed è una applicazione incentrata sulla possibilità per i rapper di creare e condividere contenuti.

L'app consente ai rapper di creare e condividere i loro rap utilizzando beat creati professionalmente ed è il secondo lancio del team NPE nello spazio musicale dopo il recente debutto pubblico di music video app Collab.

Questa applicazione al momento è funzionante solo su dispositivi con sistema operativo iOS ed è stata lanciata in closed beta negli USA.

Funzionamento dell'app Bars

Mentre Collab si concentra sul fare musica con gli altri online, BARS è rivolto ad aspiranti rapper che cercano di creare e condividere i propri video. Nell'app, gli utenti potranno scegliere tra una delle centinaia di beat creati professionalmente, quindi scrivere i propri testi e registrare un video. Le Bars possono anche suggerire automaticamente le rime mentre stai scrivendo i testi e offre diversi filtri audio e visivi per accompagnare i video e una funzione di autotune.

"So che l'accesso a studi di registrazione ad alto prezzo e attrezzature di produzione può essere limitato per gli aspiranti rapper. Inoltre, la pandemia globale ha interrotto le esibizioni dal vivo in cui spesso creiamo e condividiamo il nostro lavoro" ha affermato il membro dell'NPE Team DJ Iyler.

C'è anche una "modalità sfida" disponibile, dove puoi fare freestyle con spunti di parole suggeriti automaticamente, che ha più di un elemento simile al gioco. I video stessi possono durare fino a 60 secondi e possono quindi essere salvati nel rullino fotografico o condivisi su altre piattaforme di social media.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da BARS (@getbarsapp)

Similitudini con Tik Tok

Nonostante l'attenzione per la musica, ed il rap in particolare, la nuova applicazione in un certo senso può essere vista come un altro tentativo da parte di Facebook per sviluppare un concorrente TikTok — almeno nella categoria di contenuti.

L'applicazione assomiglia a TikTok anche in termini di interfaccia utente. È un'interfaccia video verticale a due schede: nel caso di Bars, ha il feed "in primo piano" e "Nuovi" invece di "Seguiti" e "Per te" di TikTok. Bars posiziona i pulsanti per interagire con il video nell'angolo in basso a destra dello schermo con il nome del creatore in basso a sinistra, proprio come TikTok.

Agli inizi di febbraio il Ceo di Facebook aveva dichiarato che sarebbe intenzionato a replicare sulla propria piattaforma le funzionalità dell'app Clubhouse, piattaforma live, solo audio, dove le persone si riuniscono per discutere una varietà di argomenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала