Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Case vendute ad 1 euro, gli eredi dei proprietari reclamano gli immobili

CC BY 2.0 / Scott Wylie / SicilySicilia, Italia
Sicilia, Italia  - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2021
Seguici su
L'iniziativa di mettere in vendita ad 1 euro le vecchie case è diventata una vera e propria corsa all'oro che rende felici comuni e acquirenti. Ma qualcuno è rimasto scontento e adesso protesta.

L'iniziativa di alcuni borghi di vendere le case abbandonate ad 1 euro ha riscosso successo ed è stata rapidamente emulata su tutto il territorio italiano, dalla Sicilia alla Toscana. Ma forse i Comuni hanno fatto i conti senza l'oste. 

Da oltreoceano i discendenti degli antichi proprietari reclamano le loro proprietà e protestano perché le case sarebbero state vendute senza il loro consenso. E' quanto si apprende dalla Cnn che ha intervistato una nipote arrabbiata che reclama di non essere stata neanche avvisata della vendita della casa di famiglia al prezzo di un caffè. 

"Sono così arrabbiata e frustrata. Mi piacerebbe vedere la città fiorire e contribuire a farne parte, ma per favore non rubateci la nostra casa", ha detto Josie Faccini dal Canada, rivendicando la proprietà della casa della nonna a Castropignano, in Molise. 

Casa in cui la donna dice di aver abitato e voler tornare, assieme alla famiglia sparsa su tutto il continente americano che si starebbe organizzando per far valere i propri diritti.

Il principale reclamo dei presunti eredi è quello di non essere stati avvisati dal sindaco di Castropignano, Nicola Scapillati.

"Avevo sentito parlare dei piani di vendita e l'ho contattato ad agosto", dice Faccini a CNN Travel . "Poi ho visto l'articolo che diceva che il sindaco aveva inviato notifiche all'estero, ma nessuno nella mia famiglia ne è stato informato". 

Da parte sua il primo cittadino ha risposto alla Cnn di non essere stato contattato, ma che altri discendenti delle abitazioni messe in vendita si sarebbero fatte avanti dopo l'annuncio dell'iniziativa.

Il nodo della proprietà

Anche se non è sempre possibile dimostrare la proprietà di un immobile fatiscente, su cui non sono state versate le imposte per decenni dai sedicenti proprietari, situazioni analoghe potrebbero verificarsi in altri borghi. Per questa ragione la città siciliana di Mussomeli ha istituito un'agenzia per mantenere i contatti tra vecchi e nuovi acquirenti. 

Il piccolo centro in provincia di Caltanissetta, famoso per le sue tradizioni culinarie e l'architettura medievale, ha lanciato con l'iniziativa nel 2019 e finora ha venduto con successo centinaia di case economiche. La vendita dell'immobile fatiscente presuppone la volontà da parte dell'acquirente di investire sul recupero strutturale e sul rilancio di un'attività per ridare luce agli antichi centri storici salvandoli dall'abbandono. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала