Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

L'Afghanistan apre al vaccino russo, imminente il dialogo con Mosca per le forniture di dosi

© Foto : Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino / Andrea CostaLa prima fornitura del vaccino russo Sputnik V a San Marino
La prima fornitura del vaccino russo Sputnik V a San Marino - Sputnik Italia, 1920, 27.02.2021
Seguici su
Anche l'Afghanistan punta al vaccino russo contro il Covid e annuncia un prossimo incontro con le autorità russe. Nel mondo sono già 38 i Paesi ad usare lo Sputnik V.

L'Afghanistan ha intenzione di utilizzare il vaccino russo Sputnik V per la campagna nazionale di vaccinazione contro il Covid-19. Il ministro degli Esteri afghano, Mohammed Haneef Atmar, ha detto a Sputnik che presto si terrà un incontro tra le autorità sanitarie afghane e russe per definire le modalità di fornitura. 

"Vorremmo che il vaccino Sputnik V [arrivi] in Afghanistan e abbiamo deciso che i nostri funzionari sanitari si incontreranno presto e parleranno su un piano pratico su come portare il vaccino in Afghanistan", ha detto Atmar.

Alla domanda sulla possibilità che l'Afghanistan trasferisca la produzione del vaccino nel suo territorio, come hanno già fatto diversi paesi importatori, il ministro ha detto che spetta alle autorità sanitarie decidere.

"Ma naturalmente sono sempre per la produzione casalinga", ha aggiunto.

Il vaccino Sputnik V

Sputnik V è un vaccino umano a doppia dose basato su un vettore adenovirale sviluppato dal Gamaleya Center di Mosca e registrato dal governo russo l'11 agosto 2020. I risultati intermedi degli studi clinici di fase 3 hanno stabilito il suo tasso di efficacia al 91,6%.

Il vaccino è stato ora registrato in 38 paesi, tra cui Ungheria, San Marino, Serbia, Bolivia, Messico, Nicaragua, Algeria, Libano e Emirati Arabi Uniti. A parte la Russia, viene prodotto in paesi come Argentina, Bielorussia, India, Iran e Turchia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала