Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tank russo T-14 Armata sarebbe capace di rilevare bersagli senza intervento equipaggio

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaT-14 Armata
T-14 Armata - Sputnik Italia, 1920, 26.02.2021
Seguici su
A sostenerlo è una fonte nell'industria militare russa che ha parlato con Sputnik.

Per la prima volta nella storia della produzione di carri armati, il tank russo T-14 Armata può rilevare e scegliere obiettivi sul campo di battaglia senza l'intervento dell'equipaggio, ha dichiarato a Sputnik una fonte del complesso militare.

Le capacità del T-14 sono state testate con successo durante l'addestramento militare. Si nota che la decisione se colpire il bersaglio scelto spetta ancora all'operatore.

"Il sistema di controllo di fuoco di Armata ha un catalogo digitale con le firme dei bersagli tipici del campo di battaglia, inclusi carri armati, blindati, elicotteri, etc. Gli elementi di intelligenza artificiale consentono alle strutture informatiche di bordo del mezzo di cercare in modo indipendente i bersagli [. ..] e riconoscerli, [...] per tenerlo sotto tiro", ha detto la fonte a Sputnik, sottolineando che non ci sono analoghi nell'equipaggiamento militare straniero del sistema di controllo del fuoco di Armata.

Un'esercitazione militare è stata condotta con l'uso di modelli matematici e layout di bersagli semi-naturali, comprese immagini di fotocontrasto e imitatori termici. 

T-14 Armata - Sputnik Italia, 1920, 25.04.2019
“Una struttura rivoluzionaria”: il National Interest sul carro armato T-14 Armata

"Inoltre, i test sono stati effettuati presso il poligono di tiro, dove i mezzi corazzati russi venivano usati come bersaglio per l'Armata. Sulla base dei risultati delle esercitazioni, l'efficacia del sistema è confermata rispetto alle caratteristiche di combattimento dichiarate".

Per cercare e colpire i bersagli, il T-14 utilizza un mirino combinato che funziona sia nel campo visibile che a quello infrarosso.

Presentato come l'unico carro armato del dopoguerra di terza generazione senza analoghi, Armata ha un modulo di combattimento completamente telecomandato, mentre l'equipaggio è alloggiato in modo sicuro in una capsula corazzata, isolata sia dalla sezione del carburante che dalle munizioni: significa che nel caso in cui il carro armato venga colpito, l'equipaggio ha maggiori probabilità di sopravvivere.

Secondo il direttore generale della società di esportazione di armi ed equipaggiamenti militari Rosoboronexport Alexander Mikheev, 6 Paesi hanno espresso interesse ad acquistare il carro armato T-14 per il loro esercito.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала