Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Genova, anziana ex professoressa muore e lascia 25 milioni di Euro in beneficenza

Genova - Sputnik Italia, 1920, 25.02.2021
Seguici su
L'ingente somma verrà ripartita tra 16 enti locali, tra cui gli ospedali Gaslini e Galliera.

Marisa Cavanna, ex professoressa di Lettere di Genova, si è spenta lo scorso 9 dicembre a 96 anni.

La donna, nubile e senza figli, ha preparato per bene la sua dipartita, curando personalmente anche il suo necrologio.

Nel testamento ha lasciato in beneficenza circa 25 milioni Euro dei 40 complessivi a 16 enti, molti di Genova. Lo riporta Ansa. 

L'ingente somma lasciata su questa terra dalla Cavanna dovrebbe risalire ad averi di famiglia. 

Una somma della quale circa 5 milioni di Euro sono destinati al Galliera, che si vedrà beneficiario anche del ricavato dalla vendita della villa dove la donna viveva. 

Gli arredi andranno al Don Orione di Genova, che riceverà anche circa 5 milioni di Euro.

5 milioni vanno anche all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova e altri 5 all'Associazione italiana per la ricerca sul Cancro. I restanti soldi verranno ripartiti tra i seguenti organizzazioni, enti e associazioni, diversi di ispirazione religiosa in linea col credo della defunta: Amnesty International, Amici senza frontiere, Save the Children, Fondazione Don Carlo Gnocchi, Associazione italiana Amici di Roul Follereau, Lega del Filo d'oro, Suore missionarie della carità opera Madre Teresa di Calcutta, Piccole suore dei poveri, Fondazione Opera S. Francesco dei Poveri, Associazioni Missioni Don Bosco e Opera d'Assistenza 'Progetto sorriso nel mondo'.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала