Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Corea del Nord, Kim Jong-un nomina nuovi comandanti di Marina e Aviazione: "cambio generazionale"

© Sputnik . Vitaly Ankov / Vai alla galleria fotograficaKim Jong-un è arrivato a Vladivostok
Kim Jong-un è arrivato a Vladivostok - Sputnik Italia, 1920, 25.02.2021
Seguici su
Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha chiesto una disciplina più ferrea all'interno dell'esercito e ha nominato nuovi comandanti della Marina e dell'Aviazione militare mentre presiedeva una riunione allargata della commissione militare centrale, hanno riferito i media governativi di Pyongyang.

La riunione si è svolta ieri nella sede del partito di governo.

"L'incontro si è riferito ad una serie di carenze rivelate nelle attività militari e politiche e nella vita morale degli ufficiali al comando dell'Esercito Popolare Coreano e ha discusso principalmente la questione di come instaurare a fondo la disciplina morale rivoluzionaria all'interno delle forze armate", scrive l'agenzia di stampa Kcna.

Kim ha affermato che la disciplina è vitale per l'esistenza stessa dell'esercito, sottolineando la necessità di aumentare "la formazione e il controllo" al fine di garantire che gli ufficiali in comando abbiano la giusta coscienza politica e convinzioni morali.

La commissione militare centrale ha nominato Kim Song Gil comandante della marina e lo ha promosso vice ammiraglio. Kim Chung Il è stato nominato comandante dell'aviazione e della contraerea e promosso tenente generale. 

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un saluta i partecipanti alla parata militare.  - Sputnik Italia, 1920, 16.01.2021
La parata militare a Pyongyang, Kim Jong-un presenta "le armi più potenti al mondo"

L'agenzia di stampa non ha specificato le loro precedenti posizioni, definendoli semplicemente "compagni". Secondo i media sudcoreani, sono effettivamente personaggi nuovi e possono essere considerati "facce nuove".

Diverse decine di ufficiali in comando sono stati promossi a tenente generale e maggiore generale.

I media sudcoreani sottolineano che hanno beneficiato delle promozioni giovani comandanti, non personaggi d'esperienza della leadership militare, in quello che potrebbe essere un "cambio generazionale" per sbarazzarsi della corruzione nell'esercito e migliorare il morale e la disciplina.

I media suggeriscono anche che il rimpasto del comando dell'Aviazione e della Marina è legato al rafforzamento della sicurezza delle frontiere dopo l'episodio del 2020, quando un pescatore sudcoreano che ha nuotato accidentalmente nelle acque della Corea del Nord ed è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco dai militari.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала