Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Telecamera nascosta nel bagno delle insegnanti – nei guai il sindaco di un comune bergamasco

© Foto : PixabayWebcam
Webcam - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2021
Seguici su
Il sindaco e maestro elementare del comune di Albano Sant’Alessandro, Maurizio Donisi, è indagato per interferenza illecita nella vita privata.

Una collega maestra ha scoperto una microcamera nel bagno delle insegnanti e questi ha dovuto ammettere le sue responsabilità.

Secondo quanto riportato dall'Eco di Bergamo, la telecamera era collegata al suo cellulare, per cui Donisi deve aver dedotto bene che gli inquirenti sarebbero risaliti a lui dopo la denuncia della collega e ha provveduto ad ammettere la sua colpa.

Sarebbe stato un gioco erotico con una collega sposata, questa la giustificazione addotta del sindaco e docente.

Chi fosse però questa collega sposata non ha voluto rivelarlo per motivi di privacy e proprio perché appunto, sposata.

Circostanza che complica la posizione dell’indagato in quanto il suo unico alibi, che avrebbe potuto ammettere che quella telecamera non era in luogo pubblico per spiare altri ma era stata posizionata e poi magari dimenticata, difficilmente potrà testimoniare a suo favore. Per ovvi motivi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала