Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Meglio essere dormiglioni o mattinieri? La risposta in uno studio di ricercatori finlandesi

© Depositphotos / AllaSerebrinaОтключение будильника утром
Отключение будильника утром - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2021
Seguici su
In base ai risultati di uno studio durato nove anni, i ricercatori finlandesi hanno concluso che chi va a letto tardi la sera e si alza tardi è efficiente circa la metà sul lavoro rispetto ai mattinieri che vanno a dormire presto la sera, inoltre vanno spesso in pensione prima per disabilità.

L'articolo è stato pubblicato sulla rivista Occupational & Environmental Medicine.

I ricercatori dell'Università di Oulu in Finlandia hanno deciso di valutare come l'abitudine di andare e alzarsi da letto tardi o presto (cronotipo) influenzi la capacità di svolgere il proprio lavoro in modo efficace, nonché la salute in età avanzata.

Sono stati considerati nello studio i dati di 12.058 bambini - 6.169 maschi e 5.889 femmine - nati nel nord della Finlandia nel 1966. Quando i partecipanti allo studio avevano 46 anni, hanno completato un sondaggio in cui hanno valutato i risultati della loro attività lavorativa e lo stato di salute, inoltre hanno caratterizzato il loro stile di vita, da cui i ricercatori hanno dedotto il loro cronotipo naturale.

Rispetto ai mattinieri, i dormiglioni hanno ottenuto punteggi più scarsi in tutti i parametri di sonno e salute. Erano più propensi a segnalare la mancanza di sonno e l'insonnia. Inoltre più spesso sono rimasti senza famiglia e senza lavoro.

Gli autori dello studio fanno notare che la loro ricerca è osservativa e non mira a trovare il motivo delle differenze tra i cronotipi, ma suggeriscono che la principale sia l'accumulo di deficit di sonno in chi va a dormire tardi la sera.

Secondo gli scienziati, il cronotipo è in gran parte stabilito a livello genetico. Inoltre è influenzato da fattori ambientali come la durata dell'esposizione alla luce del giorno, gli orari di lavoro e le abitudini familiari. Pertanto, gli autori esortano a non modificare il cronotipo, ma a organizzare la routine quotidiana in modo da dormire a sufficienza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала