Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Da Milano alla Costiera Amalfitana: ecco quanto costano le case in Italia

© Foto : Evgeny UtkinUna donna in una strada di Milano, Italia
Una donna in una strada di Milano, Italia - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2021
Seguici su
La pandemia sembra non aver scalfito il mercato immobiliare in Italia, dove si registrano leggeri aumenti di prezzo rispetto al 2019. Ecco quanto costa, secondo i dati di Tecnocasa, acquistare un immobile a Roma e Milano o nei principali luoghi di villeggiatura.

La casa è sempre considerata un investimento sicuro, anche in tempo di crisi. Forse proprio per questo la pandemia non è riuscita a scalfire il mercato immobiliare italiano.

Mentre il mercato degli affitti continua a vivere un periodo di crisi, i prezzi delle case non sono scesi. A Milano, ad esempio, secondo una recente indagine della Camera di Commercio del capoluogo lombardo, il valore degli immobili è cresciuto in media dell’1,3 per cento rispetto al 2019.  

Significa, stando ai dati diffusi da Tecnocasa, che per acquistare un appartamento di 30 metri quadri nel centro di Milano oggi ci vogliono almeno 200mila euro. Con la stessa cifra si può comprare un immobile di 50 metri quadri nei quartieri più periferici.

La città capoluogo della Lombardia si conferma, quindi, una delle più care d’Italia assieme alla Capitale, dove i prezzi variano di poco e dove investono sempre di più gli stranieri.

I prezzi nei quartieri più centrali oscillano dai 5 ai 6mila euro al metro quadro, mentre si abbassano fino a 3.500 in periferia.

Siamo attorno ai 2.200 euro al metro quadro a Napoli, dove un appartamento di 89 metri quadri costa circa 200mila euro.

Il doppio del budget, invece, è necessario per mettere le mani su un alloggio nella suggestiva Amalfi, città incastonata nella Costiera Amalfitana e considerata tra i luoghi più belli al mondo. Qui, i prezzi delle case si aggirano sui 4.700 euro al metro quadrato.

Se si cerca una soluzione leggermente più economica per una casa di villeggiatura, meglio optare per la Riviera Romagnola: a Riccione si spendono 3.500 euro a metro quadro, mentre il prezzo sale avvicinandosi a Milano Marittima.

Di quasi 3mila euro al metro quadro è la quotazione degli immobili anche sul Lago Maggiore, suggestiva località a pochi chilometri da Milano, mentre costa circa 2.500 euro al metro quadrato comprare sul Lago di Garda o su quello di Iseo.

Per gli amanti della montagna, invece, i prezzi variano da 200 mila euro per 74 metri quadrati a Roccaraso, in Abruzzo, ai 200mila per 41 e 62 metri quadri rispettivamente a Canazei in Trentino e a Bardonecchia in Piemonte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала