Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tra la popolazione residente in Italia 1 su 10 è straniero

© Foto : Clara StatelloI migranti in Italia
I migranti in Italia - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2021
Seguici su
Secondo il "Rapporto sulle migrazioni" elaborato dalla Fondazione Ismu e pubblicato online, nel 2020 si è registrato un calo dell'8% degli irregolari, che sono stimati a 517mila su un totale di 5 milioni e 923mila stranieri rispetto a 59.641.488 residenti.

Nella giornata di oggi la Fondazione Ismu ha pubblicato online il XXVI Rapporto sulle migrazioni 2020, che ha fotografato la situazione migratoria in Italia alla fine dello scorso anno. 

E' emerso che gli stranieri presenti nella penisola sono poco meno di 6 milioni, per la precisione 5.923.000, rispetto ad una popolazione complessiva residente di 59.641.488 persone: detto in altri termini, in Italia circa un residente ogni dieci è straniero.

Tra i 5,9 milioni di stranieri residenti, quelli regolari e iscritti all'Anagrafe sono circa 5 milioni, pari all'85% del totale, mentre gli irregolari sono stimati a circa 517mila. 

Si nota che nel 2020 proprio la componente dei clandestini ha registrato un calo dell''8% rispetto all'anno precedente quando erano circa 562mila.

Tra gli stranieri in Italia la maggioranza è composta da donne (51,8%), mentre gli uomini sono il 48,2%, percentuali sostanzialmente allineate con la popolazione italiana, che vede una leggere prevalenza femminile (51,2%) sui maschi (48,8%).

Lo scostamento è marcato tra stranieri e italiani se si guardano le fasce d'età: i minori stranieri sono il 20,2% e gli over 65 sono il 4,9% del totale, mentre tra la popolazione italiana le percentuali sono rispettivamente del 14,8% e del 24,9% (meno giovani e più anziani sono gli italiani in proporzione rispetto agli stranieri residenti - ndr).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала