Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi Alitalia, in ritardo gli stipendi di febbraio

CC0 / Pixabay / Aereo Alitalia
Aereo Alitalia - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2021
Seguici su
Il ministero dello Sviluppo Economico ha contattato oggi quelli dell’Economia e dei Trasporti per chiedere un incontro urgente per discutere il dossier che riguarda Alitalia, ormai sempre più in crisi. Una crisi che potrebbero pagare i lavoratori.

Si aggrava la crisi di Alitalia, tanto che è in ritardo con il pagamento degli stipendi di febbraio.

Questo è quanto è stato confermato dall’incontro tra il commissario straordinario Giuseppe Leogrande e i sindacati, con questi ultimi che hanno reso noto che gli stipendi verranno sì corrisposti ma in ritardo, "nei primi giorni di marzo, nella migliore delle ipotesi".

"C’è una novità più incresciosa: c’è il rischio che l’azienda non riesca ad anticipare la cassa integrazione. In questo caso i lavoratori dovrebbero aspettare l’Inps”, ha aggiunto il segretario della Fit Cisl, Salvatore Pellecchia.

In un comunicato congiunto le organizzazioni sindacali hanno rivelato che la crisi della compagnia è dovuta al ritardo nell'erogazione dei ristori richiesti per far fronte all'emergenza sanitaria.

Il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, e il Segretario Nazionale per il Trasporto Aereo, Ivan Viglietti, hanno invitato il governo italiano a premere sull'Unione Europea affinché vengono erogati i fondi previsti, tenuto conto anche del fatto "che alle altre compagnie sono stati concessi fondi molto più ingenti di quelli messi a disposizione per l’Italia".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала