Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sportcar di Need for Speed affondata in un lago: passatempo dei blogger russi

© Foto : Odonata CinemaSportcar di Need for Speed affondata in un lago: passatempo dei blogger russi
Sportcar di Need for Speed affondata in un lago: passatempo dei blogger russi - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2021
Seguici su
“Ale, caz***!”, urla un ragazzo in piedi nel bel mezzo di un lago ghiacciato, mentre guarda il suo amico alla deriva che affonda una Nissan 350Z, costosissima sportcar del noto videogioco Need for Speed. Il conducente è riuscito a uscire dall’auto.

Parrebbe niente di sorprendente. O hanno avuto fortuna, quindi la macchina è affondata per caso e ora potranno raccogliere visualizzazioni per questa insolita situazione in cui sono capitati; oppure l’hanno affondata di proposito perché gli spettatori amano le scene di distruzione. Ad esempio, di recente il blogger russo Mikhail Litvin ha dato fuoco a una Mercedes AMG GT 63 S da circa 150.000€ guadagnando così un sacco di visibilità.

Il video con la sportcar è stato girato dai blogger Viktor e Aleksandr del canale YouTube Odonata Cinema. Aleksandr è il protagonista di tutti i video e, come dice Viktor, è “il braccio” del progetto mentre Viktor è responsabile della grafica. Viktor dice che la maggior parte degli utenti ha creduto che la macchina affondasse davvero sotto il ghiaccio.

“Se le persone avessero saputo sin dall’inizio che era un effetto creato al computer non avrebbero ripostato il video così tante volte”.

GTA IV - Sputnik Italia, 1920, 12.05.2020
Più realistico che mai: ecco come appare GTA IV in 4K e con il motore grafico di GTA V - Video
Abbiamo chiesto ai ragazzi quanto avrebbero dovuto pagare se fosse stata una macchina vera comprata con un finanziamento. Viktor ci ha risposto che la cifra si sarebbe aggirata attorno ai 50.000€. Il video in cui l’auto è riprodotta integralmente al computer e “inserita” perfettamente nella realtà ha avuto un grande successo in Rete. Secondo Viktor è stato visto da almeno 20 milioni di persone.

Di professione ingegnere del veicolo, Viktor ha provato varie strade prima di dedicarsi completamente a YouTube:

“Mi occupo di stampa 3D, mi sono procurato dei droni. Ho cominciato a girare video nel 2010, alla grafica 3D ho cominciato a interessarmi come hobby dato che nella nostra piccola città sono abilità che difficilmente vengono apprezzate”.

Gli autori del canale Odonata Cinema vivono a Velikie Luki, una cittadina nei pressi del confine bielorusso con una popolazione di circa 100.000 persone.

Un anno fa sul loro canale venivano pubblicate essenzialmente vedute panoramiche di auto "vere", ma poi, come spiega Viktor, hanno deciso di provare le animazioni CGI (computer-generated imagery, ossia immagini create al computer) e di ricreare le leggendarie auto della arcinota serie di videogiochi Need for Speed.

Questa decisione ha portato al canale milioni di visualizzazioni.

A novembre è uscito il video sull'"assemblaggio" di una Nissan Skyline nel quale Viktor e Aleksandr mettono in insieme diversi pezzi di fattura cinese e dipingono l’auto con l’aerografo.

“All’inizio pensi che siano davvero loro ad assemblare le auto. Poi capisci che è una simulazione, incredibile!”, scrivono gli utenti.

Dopo un mese è uscito un video epico di un’auto affondata nel lago e dopo due settimane ne è uscito uno ancora più lungo su come hanno girato il precedente.

“Io non ho creato il modello, ne ho preso uno dal gioco perché comunque solo per il video sono servite 100 ore di lavoro: creare da zero tutti i dettagli, andare fino al lago, raccogliere il girato necessario per il video e montare anche il video finale con gli effetti facili. Se avessimo dovuto anche preparare il modello, avremmo dovuto lavorare molto di più. E allora riusciremmo a far uscire un video ogni 2 mesi, che non è il massimo per i nostri iscritti”, sostiene Viktor.

Nei commenti sotto i video di Odonata Cinema gli iscritti chiedono ai creatori perché non inviano il loro cv alle società che si occupano di creare videogiochi come la EA Sports. Viktor dice di essere già stato invitato negli USA da una società per la quale ha creato le animazioni di un video su una Chevrolet Corvette C8 e su un caccia F-22 Raptor.

“Ma non saprei, devo pensarci. Mi è già capitato di lasciare tutto, andarmene in un’altra città. Ma poi non ce l’ho fatta e son dovuto tornare”, sostiene.

Ad ogni modo Viktor è convinto che ci saranno in ogni caso offerte di lavoro. Oggi Odonata Cinema vuole lavorare con la realtà aumentata e la serie GTA. I ragazzi non vogliono rivelare altri dettagli, ma assicurano che non si metteranno a imbrattare le strade o a fare affari con clan criminali. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала