Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Insulti alla Meloni, Salvini: "Autentico odio politico. Gozzini merita il licenziamento"

Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2021
Seguici su
Anche Matteo Salvini si è unito alla solidarietà bipartisan del mondo della politica nei confronti di Giorgia Meloni, chiedendo il licenziamento del professore resosi protagonista degli insulti ingiuriosi.

"Parole vergognose, insulti inauditi, autentico odio politico. Altro che scuse, questo 'professore' merita il licenziamento. Tutta la mia solidarietà e il mio abbraccio a Giorgia Meloni".

Con queste parole, il leader della Lega Matteo Salvini si è espresso sulla vicenda legata agli insulti rivolti dal professor Giovanni Gozzini, storico e docente all’Università di Siena, alla numero uno di Fratelli d'Italia.

Una condanna netta, quella del leader leghista, che ha fatto seguito all'espressione di solidarietà da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella nei confronti della Meloni.

Sulla questione è poi intervenuta la ministra dell'Università e della Ricerca, Cristina Messa, che all'Adnkronos ha anticipato che saranno presi dei provvedimenti in seguito all'accaduto:

"La condanna è maggiore nel caso specifico in cui l’offesa arriva da un docente, responsabile della formazione culturale dei più giovani, per questo sentirò il Rettore di Siena per verificare successivi provvedimenti. Come donna e come Ministro esprimo il mio dissenso e la mia condanna a qualsiasi forma di violenza verbale che sia espressa nei confronti di un’altra donna, qualunque pensiero esprima, qualsiasi partito rappresenti e qualsiasi posizione sociale occupi".

Lo stesso rettore dell'ateneo senese, Francesco Frati, ha preso le distanze dalle parole del professor Gozzini e ha riferito che eventuali azioni saranno intraprese lunedì prossimo.

Le scuse di Gozzini

Da parte sua, il professor Gozzini, pur senza scusarsi esplicitamente, ha espresso il proprio rammarico per quanto affermato e si è rimesso alla volontà del proprio superiore:

"Il rettore ha la mia testa a sua disposizione, il buon nome dell'università prima di tutto. Spero che non ci siano conseguenze gravi, direi di no. Ma era importante che a lui dessi la piena responsabilità", sono state le parole del docente riferite all'Adnkronos.
Manifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2021
Insulti alla Meloni: "rana dalla bocca larga, scrofa". Bufera su professore dell'Università di Siena

Il caso 

Nel suo intervento alla trasmissione Bene bene Male male di Controradio, Giovanni Gozzini si era rivolto alla leader di Fratelli d'Italia definendola "una pesciaiola, una rana dalla bocca larga, vacca, scrofa e peracottara".

Le parole del docente hanno suscitato l'indignazione bipartisan del mondo della politica che ha criticato quanto affermato dal professor Gozzini.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала