Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Studio: primo buco nero mai scoperto è "significativamente più grande" di quanto si pensasse

© Foto : Event Horizon Telescope collaboration et al.Pubblicata la primissima FOTO di un buco nero
Pubblicata la primissima FOTO di un buco nero - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2021
Seguici su
Situato nella costellazione del Cygnus, è stato scoperto nel 1964 durante un volo suborbitale. Ha subito attirato l'attenzione degli astrofisici ed è diventato uno degli oggetti astronomici più studiati. Gli scienziati inizialmente pensavano che avesse 14,8 masse solari.

Un team internazionale di scienziati afferma che la massa del primo buco nero rilevato è molto più grande di quanto si pensasse in precedenza. Secondo le conclusioni del loro studio, pubblicato il 18 febbraio sulla rivista Science, Cygnus X-1 è 20 volte più grande della massa del Sole.

I ricercatori affermano di aver esaminato il buco nero e la stella binaria che orbita ogni cinque giorni e mezzo con una serie di radiotelescopi. Le osservazioni hanno rivelato che Cygnus X-1 è più lontano da noi di quanto gli scienziati pensassero in precedenza, il che significa che l'oggetto stesso è più grande.

"Il buco nero è in un'orbita di pochi giorni con una stella binaria enorme. Tracciando per la prima volta l'orbita del buco nero nel cielo, abbiamo rideterminato la distanza dal sistema, posizionandolo a oltre 7.000 anni luce dalla Terra", ha affermato il professor James Miller-Jones della Curtin University e dell'International Center for Radio Astronomy Research (ICRAR).

La scoperta rende Cygnus X-1 il buco nero più massiccio mai scoperto senza l'uso di onde gravitazionali. Inoltre, la sua massa ha sconcertato così tanto gli scienziati da rendere difficile spiegare con le attuali leggi della fisica l'evoluzione di stelle massicce e la formazione dei buchi neri.

"Le stelle perdono massa nell'ambiente circostante a causa dei venti stellari che soffiano via dalla loro superficie. Tuttavia per creare un buco nero così pesante, dobbiamo ridurre la quantità di massa che le stelle luminose perdono durante la loro vita. Il buco nero nel sistema Cygnus X-1 è nato come stella circa 60 volte la massa del Sole ed è collassato decine di migliaia di anni fa", ha detto Ilya Mandel della Monash University e dell'ARC Center of Excellence in Gravitational Wave Discovery (OzGrav), che è anche un coautore dello studio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала