Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cingolani (Transizione ecologica): “Non sono né grillino né renziano, resto un anno e poi vado”

CC BY-SA 4.0 / Niccolò Caranti / ICub and Roberto Cingolani (cropped photo)Roberto Cingolani, Ministro per la Transizione ecologica
Roberto Cingolani, Ministro per la Transizione ecologica - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2021
Seguici su
Il fisico milanese, nuovo ministro della Transizione ecologica del governo di Mario Draghi rivendica di non essere un politico e spiega che lavorerà "come se dovessimo vincere un premio" per definire il Recovery Plan da presentare a Bruxelles entro il prossimo 30 aprile.

“Io sono qui innanzitutto per scrivere il Programma nazionale di riforme per il Recovery Plan, ho otto settimane. Ci lavorerò di base con cinque persone, ma ovviamente sentirò tutti gli enti che devo sentire. Dobbiamo lavorare come se dovessimo vincere un premio”, ha detto Roberto Cingolani in un colloquio con il Fatto.

Alla domanda se il testo messo a punto dal precedente governo di Giuseppe Conte sia da rifare, ha risposto: “C’è un’ottima base da cui partire. Ma dobbiamo lavorare, la scadenza del 30 aprile è a un passo”.

“Io sono un non politico”

Energie rinnovabili - Sputnik Italia, 1920, 15.02.2021
Il ministero della transizione ecologica? Ecco a cosa servirà
La nomina di Cingolani al ministero della Transizione ecologica, voluto da Beppe Grillo per dare il via libera al governo Draghi, è rivendicata sia dal fondatore del M5S che da Matteo Renzi, che aveva voluto alla Leopolda l’ex direttore scientifico dell’Istituto italiano di tecnologia (Iit) di Genova. Ma il ministro tiene a precisare: “Io sono un non politico. Semplicemente, andavo dove mi chiamavano per spiegare cosa facesse l’Iit”

“Sono stato anche alla scuola di politica del centrodestra. Prima di accusarmi di essere un grillino e un renziano mi hanno dato del bossiano e mi hanno tacciato di essere un uomo di Giulio Tremonti, perché è lui ad aver voluto l’Istituto”.

“I grillini erano convinti che fossi il Diavolo”

Agli esponenti dei M5S che gli rinfacciano la sua partecipazione alla Leopolda , Cingolani replica: “Quando tre anni fa ero andato a Ivrea al Sum di Davide Casaleggio, su sua richiesta, quello andava bene?”.

Lo stesso Grillo, ricorda l'ex manager di Leonardo, “si è presentato qualche anno fa in istituto e ha esordito così: ‘Ti abbiamo scansionato, sei pulito’".

© AFP 2021 / Tiziana FabiEnrico Giovannini, Ministro Infrastrutture e Trasporti (a destra) e Roberto Cingolani, Ministro per la Transizione ecologica (a sinistra)
Cingolani (Transizione ecologica): “Non sono né grillino né renziano, resto un anno e poi vado” - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2021
Enrico Giovannini, Ministro Infrastrutture e Trasporti (a destra) e Roberto Cingolani, Ministro per la Transizione ecologica (a sinistra)

I grillini erano convinti che fossi il Diavolo. Vennero in dieci a vedere cosa facevamo. Dovevano restare un’ora e mezza, se ne sono andati all’ora di cena. Si guardavano attorno e vedevano ragazzi di ogni parte del mondo. Io non sono di nessuno, ma trovo che i 5Stelle abbiano avuto il coraggio di cambiare idea su di me. Grillo l’ho rivisto solo qualche giorno fa”.

“L’Italia viene prima di tutto”

Cingolani racconta quindi di essere stato “avvertito il giorno prima” della sua nomina al governo, “di venerdì sera”.

“Avevo un ottimo posto da dirigente in Leonardo, ma mi hanno spiegato che ‘l’Italia viene prima di tutto’. Ho accettato, tanto resto un anno, un anno e mezzo, poi me ne vado”.
“Il clima non è verticale”

Riguardo al nuovo ministero, Cingolani tiene a sottolineare che il “clima non è verticale, non si affronta con un singolo ministero. Serve un disegno poliedrico, come ha detto Draghi. Quindi c’entrano il Mise, l’Innovazione, la Pubblica amministrazione”, ma al momento non sono ancora state definite le deleghe che avrà il dicastero. Mentre sul ministero dell'Ambiente, Cingolani lamenta l'eccessiva esternalizzazione:

“Io voglio lasciare a chi verrà dopo di me una macchina che sappia gestire i soldi e i progetti”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала