Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID-19, in Norvegia identificato nuovo ceppo simile a quello inglese

© AP Photo / Elise AmendolaTampone al coronavirus
Tampone al coronavirus - Sputnik Italia, 1920, 18.02.2021
Seguici su
Il nuovo ceppo del coronavirus denominato В.1.525, che potrebbe risultare più contagioso, è stato identificato in Norvegia.

Lo riporta oggi il canale televisivo NRK, citando l'Istituto norvegese per la sanità pubblica (NIPH).

"Una nuova variante che ha somiglianze sia con la variante britannica che con quella sudafricana è stata rilevata in Norvegia mercoledì", riporta il canale tv.

Sono stati registrati circa dieci casi di contagio dal ceppo В.1.525 nelle ultime 24 ore in Norvegia.

"Non sappiamo ancora se sia più contagioso, ma è di fatto probabile", cita la compagnia televisiva in relazione alle dichiarazioni della direttrice del dipartimento della Salute norvegese Line Vold. La funzionaria ha aggiunto che diversi ceppi di coronavirus sono già stati identificati in Norvegia, e sono soliti mutare dopo certi periodi di tempo.

Zona rossa Covid in un ospedale di Pretoria - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2021
OMS: il ceppo sudafricano del COVID-19 rilevato in 19 paesi europei
Inoltre, in altri paesi che non hanno a disposizione precisi strumenti di diagnosi dei ceppi, potrebbe non essere noto che una tale variante circola nel territorio. La Norvegia, insieme a Regno Unito, Danimarca e Islanda, sta conducendo un'analisi approfondita dei ceppi rilevati, ha aggiunto NIPH.

Ad oggi, secondo gli esperti norvegesi, un caso su 7 di contagio a Oslo è causato da un ceppo "britannico" che si è diffuso ad altri comuni, circa 700 casi in totale. Inoltre, sono stati rilevati 42 casi del ceppo sudafricano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала