Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Commenta esaltando video di sparatoria su Youtube, 14enne aretino scoperto da FBI e Polposta

© Foto : Polizia Postale e delle ComunicazioniPolizia Postale e delle Comunicazioni
Polizia Postale e delle Comunicazioni - Sputnik Italia, 1920, 18.02.2021
Seguici su
Un pesante commento lasciato sotto un video Youtube su una sparatoria in una scuola negli Usa è costato ad un 14enne di Arezzo una perquisizione della sua abitazione dopo l'intervento di FBI e Polizia Postale.

Un ragazzo di 14 anni residente nella provincia di Arezzo, in Toscana, si è messo nei guai per aver lasciato un commento pesante sotto un video caricato sulla piattaforma di Youtube che mostrava una sparatoria in una scuola americana. Il commento, molto pesante dove l'utente esaltava il fatto minacciando di fare la stessa cosa anche nella sua scuola, ha insospettito l'FBI che ha subito contattato la Polizia Postale.

Il Federal Bureau of Investigation ha infatti ravvisato nel commento estrema pericolosità, perciò ha inviato una segnalazione urgente in Italia per scongiurare possibili conseguenze, non escludendo una potenziale replica di quella vicenda.

Gli agenti della polizia postale di Arezzo si sono messi al lavoro individuando il ragazzo nel giro di due ore. Insieme ai vigili urbani gli agenti della Polposta hanno anche effettuato una perquisizione domiciliare per verificare la presenza di armi e capire chi, se lui o il fratello 17enne, avesse lasciato il commento sul social network.

Spia cyber - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2021
Boom di reati sui minori online: nel 2020 il cyberbullismo ha fatto segnare un +77%
Al termine le autorità hanno escluso la presenza di armi nell'abitazione e hanno stabilito che l'autore del commento era il 14enne. La vicenda ha destato sconcerto tra i familiari e da quanto emerge il 14enne non si sarebbe reso conto della gravità del gesto e delle parole da lui scritte. Nonostante ciò, quest'ultimo è stato segnalato alla Procura dei Minori.

All'inizio del mese, in un ospizio dello stato americano del Colorado un 95enne è stato arrestato dopo aver sparato un colpo di pistola ad un impiegato della struttura ferendolo gravemente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала