Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

SpaceX fallisce atterraggio e perde razzo dopo lancio in orbita di 60 satelliti Starlink

Satelliti Starlink - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2021
Seguici su
Un razzo SpaceX Falcon 9 ha lanciato in orbita un nuovo lotto di 60 satelliti Internet Starlink lunedì, ma non è riuscito ad atterrare sulla piattaforma galleggiante in mare ed è andato perduto.

Il razzo riutilizzabile Falcon 9 a due stadi, che trasportava 60 satelliti a banda larga, è decollato dallo Space Launch Complex 40 della base di Cape Canaveral, in Florida, alle 22:59 ore locali di lunedì 15 febbraio (4:59 del 16 febbraio ora italiana). Circa nove minuti dopo, il primo stadio del razzo è tornato sulla Terra per tentare il suo sesto atterraggio sulla nave drone di SpaceX "Of Course I Still Love You" nell'Oceano Atlantico", mancando tuttavia l’obiettivo.

La navetta Starhopper di SpaceX a 150 metri da terra - Sputnik Italia, 1920, 02.02.2021
Prototipo della navetta Space-X esplode durante l'atterraggio - Video
"Sembra che stasera non abbiamo ottenuto il nostro rientro su ‘Of Course I Still Love You’, ha detto la ingegnere di produzione di SpaceX Jessica Anderson durante il commento dal vivo del lancio.

"E 'un peccato che non abbiamo recuperato questo booster, ma il nostro secondo stadio è ancora su una traiettoria nominale".

SpaceX preferisce recuperare i suoi stadi del razzo Falcon 9 per il riutilizzo, ma la società ha anche affermato più volte che consegnare il carico utile di un volo in orbita è sempre la missione principale. Il recupero del vettore è tuttavia uno dei progetti più ambiziosi e caratteristici delle missioni Falcon.

La tecnologia per il recupero dei vettori è potenzialmente di grande prospettiva per il futuro. Avere la possibilità di recuperare i razzi di lancio significa non solo un considerevole risparmio in termini economici immediati, ma anche in termini di tempi.

La storia dei lanci Falcon della SpaceX annovera una serie alterna di brillanti successi, con rientri perfetti al millimetro, ma anche di insuccessi, con vettori andatisi a schiantare o persi in mere.

Starlink

Il progetto Starlink mira a fornire un accesso conveniente alla connessione Internet a banda larga in tutto il mondo. Finora, oltre 1.000 satelliti miniaturizzati sui 12.000 della costellazione prevista dal progetto, sono stati posti in orbita terrestre bassa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала