Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Myanmar, portavoce militare: detenzione dei leader giustificata, obiettivo è tenere le elezioni

© REUTERS / STRINGER/ReutersLe dimostrazioni in Myanmar contro il colpo di stato militare
Le dimostrazioni in Myanmar contro il colpo di stato militare - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2021
Seguici su
Particolare teoria espressa stamane da un portavoce dell’esercito birmano secondo il quale le forze armate del Myanmar avrebbero preso il potere con la forza, ma non si tratterebbe di un colpo di Stato in quanto non vi sarebbe stata altra scelta.

L'esercito birmano ha anche dichiarato che si atterrà alla costituzione del 2008, adottata a seguito del referendum costituzionale tenutosi lo stesso anno.

La detenzione dei leader del governo civile era giustificata, ha detto il generale Zaw Min Tun, sostenendo che la presunta frode elettorale a novembre non sarebbe stata affrontata per volere dei militari, ha detto il portavoce Zaw Min Tun.

"Il nostro obiettivo è tenere le elezioni e consegnare il potere al partito vincente", ha detto in conferenza stampa il comandante di brigata Zaw Min Tun.

Proteste in Myanamar, Feb. 8, 2021.  - Sputnik Italia, 1920, 15.02.2021
Colpo di Stato in Myanmar: Polizia spara per disperdere i manifestanti - Video
Commentando le ultime proteste nella città principale ed ex capitale Yangon, il portavoce ha osservato che i manifestanti hanno incitato alla violenza contro la polizia durante le manifestazioni. Durante uno degli attacchi, uno degli agenti di polizia è morto per le ferite riportate, ha aggiunto il portavoce.

Colpo di Stato in Myanmar

Lunedì primo febbraio, poche ore prima dell'inaugurazione del nuovo parlamento eletto, i militari del Myanmar hanno estromesso il governo e dichiarato lo stato di emergenza di un anno, accusando il partito del consigliere di stato Aung San Suu Kyi di frode elettorale. Aung San Suu Kyi e il presidente destituito Win Myint, insieme ad altri alti funzionari accusati di frode elettorale, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Myanmar soldiers - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2021
Prime immagini dalla capitale del Myanmar dopo la dichiarazione del governo militare – Video

Martedì scorso le Nazioni Unite hanno espresso la loro preoccupazione per "l'uso sproporzionato della forza" contro i manifestanti anti-golpisti in Myanmar.

"Chiedo alle forze di sicurezza di rispettare i diritti umani e le libertà fondamentali, compreso il diritto di riunione pacifica e la libertà di espressione", ha detto Ola Almgren, coordinatore residente delle Nazioni Unite e coordinatore umanitario in Myanmar.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала