Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

#bastalockdown, l'hashtag di chi non ne può più

© AP Photo / Soeren StacheTwitter logo
Twitter logo - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2021
Seguici su
Il consulente del Ministero della Salute Walter Ricciardi ha promesso di proporre a Speranza un nuovo lockdown. Così, dopo la levata di scudi del mondo della politica, è arrivata quella dei cittadini, che hanno eletto un hashtag su Twitter quale portavoce della loro esasperazione.

Hanno sollevato un putiferio le parole del Professor Walter Ricciardi, consulente del Ministero della Salute, che ha proposto un nuovo lockdown.

Subito si sono levate voci contrarie dal mondo della politica, soprattutto dagli scranni del centrodestra, ma anche quelle dei cittadini non si sono fatte attendere.

Su Twitter è così diventato virale l'hashtag #bastalockdown, attraverso cui gli italiani, ormai sfiancati da un anno di restrizioni, hanno espresso la loro contrarietà.

L'incubo dello scorso lockdown primaverile non è ancora svanito e c'è chi non vorrebbe affatto riviverlo.

​Altri, memori di quei due mesi, non vogliono certo ripeterne le modalità.

​C'è chi propone di non considerare solo l'aspetto sanitario ma anche quello psicologico: qual è il prezzo da pagare per le continue privazioni subite?

​Per qualcuno dietro alle richieste di lockdown si cela solo un perverso piacere nel distruggere la vita altrui.

​Oltre a Ricciardi, vengono presi di mira anche Crisanti e Galli, come lui alfieri del pessimismo.

​Tanto che c'è chi per loro ha riadattato un famoso meme.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала