Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Libano si valuta coinvolgimento società private per acquisto vaccino russo anti-Covid "Sputnik V"

© Sputnik . Vitaly Timkiv / Vai alla galleria fotograficaVaccino Sputnik V
Vaccino Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 14.02.2021
Seguici su
Il Libano prevede di procurarsi il vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus mediante il coinvolgimento di società private, in quanto il governo non è nelle condizioni di stanziare fondi pubblici, ha dichiarato all'agenzia Sputnik Assem Araji, presidente della commissione Sanità del Parlamento libanese.
"Abbiamo in programma di importare il vaccino russo Sputnik V dopo il rilascio dell'autorizzazione per il suo uso nel Paese, ma speriamo che l'importazione venga effettuata tramite aziende private e donatori in quanto il ministero della Salute non ha la possibilità di spendere fondi per l'acquisto del vaccino", ha detto Araji.

Il parlamentare ha inoltre notato l'efficacia del vaccino russo e il vantaggio di avere diversi vaccini a disposizione.

All'inizio di questo mese la commissione scientifica del ministero della Salute libanese ha approvato l'uso di Sputnik V. Il ministro degli Esteri libanese Charbel Wehbe ha chiesto al governo russo di fornire 200mila dosi del vaccino contro il coronavirus nella forma di aiuti, ha riferito il dicastero diplomatico libanese. 

Il vaccino Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2021
Il vaccino anti-Covid Sputnik V autorizzato in 26 Paesi

Il Libano ha già ordinato 6 milioni di dosi del vaccino Pfizer/BioNTech, con il primo lotto di 28.500 dosi arrivato nel Paese sabato. Inoltre AstraZeneca dovrebbe avviare le forniture del suo vaccino nel Paese mediorientale a partire da marzo.

Il Libano sta affrontando una lunga ed estenuante crisi politica esacerbata dall'instabilità e dalla potente esplosione nel porto di Beirut dello scorso agosto.

Dall'inizio del nuovo anno il Paese ha registrato un aumento del numero di casi e dei decessi per Covid. Finora sono stati confermati quasi 337mila contagi. Il bilancio delle vittime è salito a 3.900, mentre più di 226.600 è il numero dei guariti.

A partire da oggi il Libano lancerà la sua campagna di vaccinazione di massa che interessa sia i residenti che i rifugiati palestinesi e siriani ospitati nel Paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала