Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esercitazioni militari nel mar Arabico, Russia e Pakistan insieme per il contrasto ai pirati

© Sputnik . Nina Zotina / Vai alla galleria fotograficaNave Admiral Grigorovich
Nave Admiral Grigorovich - Sputnik Italia, 1920, 13.02.2021
Seguici su
Le forze russe e pakistane svolgeranno esercitazioni congiunte di antipirateria “Arabian Monsoon-2021" a febbraio. Lo ha annunciato il comandante della fregata Admiral Grigorovich, capitano di terzo rango Konstantin Aksyonov.

Al momento Admiral Grigorovich guida un gruppo di navi russe della Flotta del Mar Nero, che prende parte alle esercitazioni internazionali AMAN-2021. Il gruppo include anche la nave pattuglia Dmitry Rogachev e una nave ausiliaria.

"Al termine delle esercitazioni AMAN-2021, Admiral Grigorovich parteciperà alle esercitazioni bilaterali con la marina pakistana "Arabian Monsoon-2021", il cui obiettivo principale sono le azioni antipirateria e le esercitazioni di coordinamento. Le navi dei paesi stranieri che prendono parte all'AMAN, dopo la parte navale e la valutazione dei risultati, proseguiranno secondo i loro piani, e il nostro gruppo di navi rimarrà per prendere parte al "Arabian Monsoon", ha dichiarato Aksyonov ai giornalisti.

Commentando le manovre attualmente in corso, il capitano ha fatto notare la vasta gamma di partecipanti, per la prima volta da molto tempo la Russia ed i paesi della NATO partecipano alle stesse esercitazioni.

"Questo è uno dei momenti speciali in cui le navi delle forze navali dei paesi della NATO e noi partecipiamo alle stesse esercitazioni. Penso che dobbiamo essere grati al nostro dipartimento della cooperazione militare internazionale che ha promosso questa iniziativa e ci ha permesso di partecipare, nonché alla parte pakistana, che è riuscita a riunire tutti noi sotto l'egida di queste esercitazioni", ha sottolineato.

A Belgian solider patrols in a temporary military zone as vehicles arrive from a British naval vessel, taking part in U.S.-led war games, at the Port of Antwerp in Antwerp, Belgium, Monday Feb. 3, 2020. The Defender-Europe 2020 exercises will involve approximately 20,000 American troops; the biggest deployment of U.S.-based soldiers to Europe in 25 years. - Sputnik Italia, 1920, 16.05.2020
Covid-19, riprendono a giugno le esercitazioni sospese in Europa
Le esercitazioni AMAN si svolgono nel Mar Arabico, vicino alla città pakistana Karachi, dall'11 al 16 febbraio. La marina russa è rappresentata alle manovre dalle navi della Flotta del Mar Nero, tra cui la fregata Admiral Grigorovich, dotata di missili Kalibr. Tra i paesi partecipanti alle manovre ci sono anche USA, Cina e Turchia.

Le manovre si svolgono in due fasi: terrestre e navale. Oltre alle manovre militari, si terranno seminari specializzati, discussioni e incontri internazionali. Nell'ambito della fase navale dell'esercitazione, le forze elaboreranno azioni congiunte per la lotta alla pirateria e al terrorismo, così come le operazioni di ricerca e salvataggio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала