Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’addio di Conte: un onore rappresentare l’Italia, il mio impegno continua

© Filippo AttiliPassaggio di consegne tra Conte e Draghi
Passaggio di consegne tra Conte e Draghi - Sputnik Italia, 1920, 13.02.2021
Seguici su
Con la cerimonia della Campanella e il passaggio di consegne al nuovo presidente del Consiglio Mario Draghi, l'avvocato ha lasciato oggi Palazzo Chigi tra gli applausi dei dipendenti e le lacrime di Rocco Casalino.

“Tra i corridoi e gli uffici di Palazzo Chigi, anche alla fine delle giornate più dure e dopo le scelte più gravose, ho sempre avvertito l’orgoglio, l'onore e la responsabilità di rappresentare l'Italia”, ha scritto Conte in un lungo post su Facebook, esprimendo gratitudine ai cittadini “per il sostegno e l'affetto, che ho avvertito forti e sinceri in questi due anni e mezzo”, ma “anche per le critiche ricevute: mi hanno aiutato a migliorare, rendendo più ponderate le mie valutazioni e più efficaci le mie azioni”.

Conte rivendica di aver contribuito a creare, "insieme a tanti preziosi compagni di viaggio,  un percorso a misura d’uomo, volto a rafforzare l’equità, la solidarietà, la piena sostenibilità ambientale".

Quindi aggiunge: "Il mio impegno e la mia determinazione saranno votati a proseguire questo percorso. La chiusura di un capitolo non ci impedisce di riempire fino in fondo le pagine della storia che vogliamo scrivere. Con l’Italia, per l’Italia”, ha concluso.

 

Nei commenti, tanti i ringraziamenti di parlamentari e di quanti hanno collaborato con Conte.

La deputata M5S, Daniela Torto, ha scritto: “IL PAESE HA ANCORA BISOGNO DI TE PRESIDENTE!”.

 

Ma sono tanti anche i ringraziamenti di normali cittadini, per "l’impegno" e "la serietà", al "gentiluomo" e alla "persona perbene"

Un utente, Paolo Baldini, ha scritto: “Orgoglioso di essere stato rappresentato da lei. Da infermiere in prima linea la ringrazio. Sono stati fatti errori ma credo fosse impossibile non farne. Insieme a lei ci abbiamo messo tutti il cuore, la competenza e la professionalità. Ognuno nel suo ambito e con il proprio ruolo. Non posso dirle altro che grazie. Spero di poterla votare alle prossime elezioni.

L'addio a Palazzo Chigi ha commesso anche il portavoce, Rocco Casalino.

Di Maio: "Costruiamo un nuovo cammino"

Da parte sua il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio ha commentato: "Una persona straordinaria, con la quale ripartire per costruire un nuovo cammino”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала