Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Divieto spostamenti, Conferenza Regioni dice sì alla proroga

© Sputnik . Natalya Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaAuto su una strada in Italia
Auto su una strada in Italia - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2021
Seguici su
C'è l'intesa con la Conferenza delle Regioni su un'estensione del divieto di spostamento interregionale.

Con la scadenza, prevista tra 3 giorni, del divieto agli spostamenti interregionali, c'è grande fervore intorno alla discussione sulla possibile proroga del decreto legge.

Nella giornata di ieri, a questo proposito, si è registrata l'apertura della Conferenza delle Regioni che, come confermato dal presidente Stefano Bonaccini, ha chiesto la proroga fino al 5 marzo anche per le regioni gialle:

"L’orientamento della Conferenza delle Regioni è di richiedere di prorogare il Dl che vieta gli spostamenti da una Regione all'altra, anche per la zona gialla. Nelle prossime ore comunicherò tale orientamento al ministro Francesco Boccia che aveva chiesto il nostro parere nel corso dell'ultima Conferenza Stato-Regioni, oltre che al Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi”, ha dichiarato Bonaccini, che ha poi anticipato l'intenzione della Conferenza di richiedere un incontro al premier incaricato Mario Draghi per discutere del nuovo Dpcm.
© Sputnik . Evgeny UtkinPassanti in mascherina
Divieto spostamenti, Conferenza Regioni dice sì alla proroga - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2021
Passanti in mascherina

Un atteggiamento, questo, che è stato accolto con particolare favore dal ministro per gli Affari Regionali Boccia, il quale ha elogiato il "grande senso di responsabilità" delle Regioni:

"La conferenza Regioni confermando ancora una volta leale collaborazione e grande senso di responsabilità ha comunicato l'orientamento delle regioni nel richiedere la proroga del dl che vieta gli spostamenti tra regioni anche per la zona gialla", ha spiegato il ministro.

Oggi possibile un Cdm straordinario

Proprio per venire incontro alla richiesta delle regioni, quest'oggi potrebbe così essere convocato un Consiglio dei ministri straordinario, durante il quale approvare la proroga.

Lo stesso ministro Boccia ha confermato che il divieto agli spostamenti tra regioni "potrebbe essere protratto alla data di scadenza del dpcm in vigore fino al 5 marzo, allineando così tutte le scadenze relative alle misure restrittive per l'emergenza Covid".

Italia coronavirus - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2021
Divieto spostamento fra regioni in scadenza il 15 febbraio, cosa succederà dopo?
Gli interrogativi sulla questione delle competenze per il nuovo Dpcm

Nonostante si vada verso una probabile proroga, nelle ultime ore sono molti gli interrogativi sorti in relazione a chi spetti decidere sul nuovo decreto: il governo dimissionario o il nuovo, ormai probabile esecutivo che sarà presieduto dal professor Mario Draghi?

Tecnicamente, il governo Conte risulta essere ancora in carica per gli affari correnti, e appare dunque molto probabile che la proroga del decreto sugli spostamenti possa essere il suo ultimo atto prima di lasciare il passo alla nuova maggioranza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала