Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccino AstraZeneca, il richiamo a 12 settimane

© REUTERS / Joe Giddens/Pool Vaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2021
Seguici su
Giunge oggi dal Ministero della Salute la notizia sulle indicazioni relative ai tempi di somministrazione della seconda dose di vaccino AstraZeneca, che sarebbero di 12 settimane.

Con l'inizio della campagna di vaccinazione con il vaccino AstraZeneca sono state delineate le tempistiche per il richiamo relativo alla seconda dose. Secondo quanto si legge nella circolare del 9 febbraio del Ministero della Salute, questa seconda dose non dovrebbe essere effettuata prima delle 10 settimane dalla somministrazione della prima.

"La seconda dose dovrebbe essere somministrata idealmente nel corso della 12° settimana (da 78 a 84 giorni) e comunque ad una distanza di almeno 10 settimane (63 giorni) dalla prima dose" si legge nella circolare del Ministero in riferimento alle linee guida di Aifa.

La circolare, dal titolo 'Aggiornamento vaccini disponibili contro SARS-CoV-2/COVID-19', presenta i dati dell'Aifa secondo i quali già dopo 4 settimane dopo la prima dose si raggiunge un livello di protezione efficace che si mantiene fino alla 12° settimana e che, quanto all’effetto della seconda dose, questo appare più consistente quanto più ci si avvicina alla 12° settimana.

In precedenza l'’amministratore Delegato di Irbm, Piero Di Lorenzo, società italiana che partecipa alla produzione del vaccino AstraZeneca, ha affermato che il vaccino può essere efficace fino all’82% con la seconda dose e in alcuni casi anche fino al 92%.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала