Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Ocean Viking fa rotta verso l'Italia: a bordo otto migranti positivi al Covid

© Sputnik . Clara StatelloLo sbarco della Ocean Viking a Messina
Lo sbarco della Ocean Viking a Messina - Sputnik Italia, 1920, 07.02.2021
Seguici su
La nave della Ong Sos Mediterranée fa rotta verso la Sicilia con 422 persone a bordo. L'allarme degli attivisti: "Otto sopravvissuti positivi al Covid, serve un porto sicuro per i migranti".

“Otto sopravvissuti sono risultati positivi al test rapido per il COVID-19, somministrato dal nostro team medico di bordo”. Così Luisa Albera, coordinatrice di ricerca e soccorso a bordo della Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranée, annuncia in un comunicato postato su Twitter la positività al virus di alcuni dei 422 migranti salvati nei giorni scorsi al largo delle coste libiche in quattro diversi interventi.

A far scattare lo screening a bordo sono stati i tamponi effettuati su una coppia, un uomo e una donna incinta, evacuati e trasportati a Malta per motivi di salute. Entrambi sono subito risultati positivi al Covid.

“È una situazione cui eravamo preparati – dicono dalla Ong - abbiamo fatto scattare tutti i protocolli previsti per questo scenario, siamo in grado di isolare i casi positivi e contenere la diffusione del COVID-19 a bordo”.

Ma, precisano, “sebbene a bordo della Ocean Viking si applichino rigorosi protocolli di contenimento del contagio, parliamo comunque di una nave lunga 69 metri”.

“Questo – aggiunge la coordinatrice - fa sì che i sopravvissuti siano comunque in condizioni di vicinanza reciproca sul ponte di poppa”. Per questo, l’organizzazione ha chiesto nelle scorse ore “un porto sicuro per i migranti”.

​La richiesta, come si legge su La Stampa, è stata inoltrata a Roma e La Valletta. A rispondere all'appello, nel primo pomeriggio, è stata l'Italia.

La nave, infatti, sta facendo rotta verso Augusta, dove il Viminale ha concesso l'autorizzazione per lo sbarco. Nel porto della città siciliana sta arrivando anche la nave quarantena Rhapsody, di stanza a Lampedusa assieme alla seconda nave quarantena, la Allegra, per far fronte alla nuova ondata di sbarchi degli ultimi giorni.

Secondo i dati dell’Oim negli ultimi giorni hanno fatto rotta verso la più grande delle isole Pelagie almeno 1500 persone. Numeri confermati anche dagli attivisti di Sos Mediterranée che affermano come “questa settimana, un numero altissimo di persone hanno cercato di fuggire dalla Libia attraverso il Mediterraneo centrale, anche a causa delle condizioni meteorologiche favorevoli alle partenze”. 

​Attualmente a bordo ci sono anche donne incinte, neonati, bambini piccoli e minori non accompagnati. “I naufraghi”, denunciano dall’Ong, sono “in precarie condizioni di salute e sotto costante osservazione nella nostra clinica di bordo”, mentre “il peggioramento delle condizioni meteorologiche e la prospettiva di pioggia e vento forte aggravano ulteriormente la nostra situazione”.

I migranti rischiano di ritrovarsi ammassati all’interno dell’imbarcazione, favorendo di fatto la circolazione del virus. L'arrivo della nave nel porto di Augusta è previsto per il tardo pomeriggio di oggi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала