Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, attacchi missilistici respinti nel Sud del Paese - Video

© Foto : Twitter / @4PawShopSiria missili da Israele
Siria missili da Israele - Sputnik Italia, 1920, 04.02.2021
Seguici su
Nel mese di gennaio la Siria aveva presentato un esposto alle Nazioni Unite per protestare contro i continui attacchi missilistici israeliani.

Le difese antiaeree della Repubblica araba siriana hanno respinto un attacco missilistico portato contro la provincia meridionale di Quneitra nella serata di mercoledì, alle 10:42 ora locale.

A riferirlo è l'agenzia di stampa siriana SANA, aggiungendo che dietro l'attacco ci sarebbero le forze armate dello Stato di Israele e che lo stesso non avrebbe provocato né vittime né danni strutturali.

Per l'attacco in questione, è stato inoltre specificato da fonti vicine alla Difesa di Damasco, sono stati impiegati dei missili terra-terra

Nei minuti e nelle ore immediatamente successive all'accaduto SANA ha quindi pubblicato delle immagini filmate sui social network che mostrano il cielo della Siria rischiarato da alcune esplosioni.

​Seppure non siano pienamente distinguibili a causa della distanza, è possibile ipotizzare con buona dose di sicurezza che tali deflagrazioni possano essere state provocate proprio dall'abbattimento dei missili da parte delle batterie anti-aeree siriane.

Dopo essere stato contattato da Sputnik, l'ufficio stampa delle forze armate israeliane (IDF) ha riferito di non avere dichiarazioni da rilasciare in merito a informazioni riportate da media stranieri.

Gli attacchi israeliani in Siria

Nello scorso mese di gennaio il Ministero degli Esteri siriano aveva inviato delle lettere di lamentela alle Nazioni Unite per protestare contro gli attacchi aerei israeliani perpetrati nei pressi della città di Hama.

Da parte sua Israele si è sempre difesa, affermando che tutti i raid aerei effettuati hanno sempre avuto come bersaglio dei presunti gruppi di miliziani filo-iraniani dislocati in Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала