Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi di governo, Tajani: "La maggioranza Ursula non esiste"

© SputnikAntonio Tajani
Antonio Tajani - Sputnik Italia, 1920, 02.02.2021
Seguici su
Il vicepresidente di Forza Italia, intervistato da Affaritaliani.it, ha ribadito la posizione del suo partito in favore di un "governo dei migliori". Sul voto anticipato: "Non saremo certo noi a togliere le castagne dal fuoco del PD".

L'Italia dovrà uscire dall'attuale crisi con un governo dei migliori che rappresenti l'unità del Paese o, in alternativa, con le elezioni anticipate. E' quanto ha dichiarato il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani che, intervistato da Affaritaliani.it, sull'eventualità di un nuovo governo Conte Ter taglia la testa al toro: "La maggioranza Ursula in Italia non esiste".

"Silvio Berlusconi ha detto una cosa molto chiara. La posizione di Forza Italia è per far nascere un governo dei migliori che rappresenti l'unità del Paese. Questa è la nostra posizione - spiega Tajani - poi vedremo che proposta farà il Capo dello Stato se fallisce il tentativo di far nascere il Conte ter. Valuteremo insieme agli alleati del Centrodestra e decideremo insieme". 

Resta scettico sulla possibilità che alle consultazioni si affermi nuovamente la cosiddetta maggioranza Ursula, ovvero un Conte Ter allargato ai cosiddetti "costruttori".

A Bruxelles si è realizzata perché guidata da un "Partito Popolare Europeo, che ha vinto le elezioni, al quale gli altri si sono accodati".

Ma in Italia "la sinistra presenta ed evoca l'ipotesi della maggioranza Ursula per coprire i propri errori, a noi non interessa nella maniera più assoluta", osserva. 

© Foto : Quirinale - Ufficio StampaIl centrodestra alle consultazioni
Crisi di governo, Tajani: La maggioranza Ursula non esiste - Sputnik Italia, 1920, 02.02.2021
Il centrodestra alle consultazioni

Il vicepresidente di FI fa sapere che il suo partito non ha paura del voto anticipato perché cresce nei sondaggi, tuttavia lavora per "far nascere il governo dei migliori.

Se poi la sinistra dice no a tutto - avverte - è chiaro che l'unica strada che resta è quella delle elezioni. Non saremo certo noi a togliere le castagne dal fuoco al Pd".

L'ipotesi Berlusconi al Quirinale

Sui rumors sopra una possibile elezione di Silvio Berlusconi, usciti nei giorni scorsi dopo un intervento di Matteo Salvini alla trasmissione di Massimo Giletti Non è L'Arena, Tajani mantiene riserbo, rinnovando la fiducia in Sergio Mattarella.

"Berlusconi è il nostro leader - afferma - ed è ovvio che lo voteremmo per il Quirinale, ma non è il momento di parlare del prossimo Presidente. Massima fiducia in Mattarella".

In una precedente intervista al Corriere della Sera, il leader di FI, Silvio Berlusconi, aveva dichiarato che per l'Italia serve un leader di alto profilo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала