Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid-19: Le nuove varianti sono capaci di resistere ai vaccini?

CC0 / Pixabay / Vaccinazione
Vaccinazione - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2021
Seguici su
Secondo la consulente scientifica del Primo Ministro canadese, potrebbero emergere mutazioni nel coronavirus in grado di bypassare i vaccini, favorite dal ritardo della somministrazione della seconda dose.

Descrivendo l'attuale situazione epidemiologica in Canada come "preoccupante", la principale consigliera scientifica del Primo ministro canadese, Mona Nemer, ha detto a ICI Radio-Canada che potrebbero comparire ulteriori mutazioni nel coronavirus in grado di sfuggire ai vaccini e favorite indirettamente dalla somministrazione dei vaccini stessi.

“La nostra corsa contro la malattia e contro le varianti avviene contemporaneamente all'avvio della vaccinazione. E se non prendiamo il sopravvento velocemente, possiamo promuovere lo sviluppo di varianti che sfuggiranno ai vaccini”, ha spiegato la specialista, intervistata da ICI Radio-Canada ricordando che la mutazione verificatasi nel Regno Unito è ritenuta più contagiosa.

Possibile relazione tra vaccinazioni e varianti?

Secondo la Nemer, citata dalla radio, la comparsa di nuove mutazioni potrebbe essere favorita ritardando la somministrazione della seconda dose del vaccino Covid, con le persone che hanno ricevuto solo la prima dose guadagnando un'immunità parziale.

“Quindi ci ritroviamo con il virus che circola in ambienti in cui le persone hanno ricevuto un'immunità parziale. Questo è un po'come hanno iniziato a generarsi le varianti britannica e sudafricana", ha spiegato.

Una dose del vaccino Pfizer-BioNtech - Sputnik Italia, 1920, 21.01.2021
Oops! E se l’esplosione delle varianti COVID-19 fosse causata proprio dal vaccino Pfizer?
Secondo i progettisti del vaccino russo, lo Sputnik V sarebbe efficace anche contro i nuovi ceppi del SARS-CoV-2. Moderna ha invece osservato che, pur generando ancora abbastanza anticorpi per rimanere "protettivo", il suo vaccino sarebbe meno potente contro le attuali varianti del coronavirus. Si ritiene che anche il vaccino della Pfizer-BioNTech sia efficace contro le attuali mutazioni del virus, secondo i dati di laboratorio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала