Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ritardi consegne vaccini anti-Covid, Londra offre assistenza e cooperazione alla Ue

© REUTERS / DADO RUVICA vial, sryinge and small toy figures are seen in front of a displayed EU flag in this illustration taken January 11, 2021.
A vial, sryinge and small toy figures are seen in front of a displayed EU flag in this illustration taken January 11, 2021.  - Sputnik Italia
Seguici su
Il Regno Unito è pronto a dare una mano all'Unione Europea nel contesto dei problemi per risolvere i ritardi delle fornitura dei vaccini contro il coronavirus, in quello che viene visto come un gesto conciliante dopo che Bruxelles ha ritirato le sue minacce di bloccare l'export dei preparati anti-Covid.

L'attenzione si sta ora spostando verso la "collaborazione" con la Ue, ha dichiarato al Telegraph Nadhim Zahawi, ministro britannico per la distribuzione del vaccino anti-Covid presso il dicastero di Sanità e Welfare.

Il funzionario ha aggiunto che il Regno Unito "ha fatto di tutto" per aiutare Bruxelles a superare le difficoltà nella produzione dei vaccini e "continuerà a farlo".

In precedenza la casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca aveva dichiarato di consegnare all'Europa più dosi di vaccino di quanto concordato entro aprile.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала