Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Khabarovsk e Vladivostok poche decine di persone alle manifestazioni non autorizzate

© Sputnik . Валерий МельниковL'oppositore russo Alexey Navalny
L'oppositore russo Alexey Navalny - Sputnik Italia
Seguici su
Alcune decine di persone si sono riunite per protestare nelle manifestazioni non autorizzate nelle città dell'Estremo oriente russo di Khabarovsk e Vladivostok; alcuni manifestanti sono stati fermati dalle forze dell'ordine.

Nella giornata di oggi si sono svolte e concluse manifestazioni di protesta non autorizzate con bassa partecipazione nella maggior parte delle grandi città della Siberia e dell'Estremo Oriente. In alcune città i manifestanti sono stati arrestati dalle forze dell'ordine, in alcune solo poche persone hanno manifestato oppure non ha protestato nessuno.

"Oggi, 31 gennaio, 13 persone sono state arrestate a Khabarovsk per aver partecipato a manifestazioni non autorizzate. Il numero complessivo dei dimostranti era di 58", si legge nel comunicato.
© Sputnik . Vitaliy Ankov / Vai alla galleria fotograficaPartecipanti alle manifestazioni non autorizzate a sostegno di Navalny a Vladivostok
A Khabarovsk e Vladivostok poche decine di persone alle manifestazioni non autorizzate - Sputnik Italia
Partecipanti alle manifestazioni non autorizzate a sostegno di Navalny a Vladivostok

Il portavoce dell'amministrazione della regione Primorsky Krai ha detto a Sputnik che circa 60 persone sono scese in piazza a Vladivostok.

La polizia procede al fermo dei dimostranti; non vengono segnalati scontri. Alcuni giornalisti locali sono stati fermati e una volta identificati rilasciati.

© Sputnik . Vitaliy Ankov / Vai alla galleria fotograficaAgenti di polizia arrestano una partecipante alle manifestazioni non autorizzate a sostegno di Navalny a Vladivostok
A Khabarovsk e Vladivostok poche decine di persone alle manifestazioni non autorizzate - Sputnik Italia
Agenti di polizia arrestano una partecipante alle manifestazioni non autorizzate a sostegno di Navalny a Vladivostok

Il 23 gennaio scorso in molte città russe si sono svolte manifestazioni di protesta a sostegno del blogger e oppositore russo Alexey Navalny, arrestato a Mosca a metà mese al suo arrivo all'aeroporto internazionale di Sheremetyevo. Prima di ritornare in patria, Navalny si trovava in Germania, dove ha passato la convalescenza da un presunto avvelenamento, come sostenuto dallo stesso blogger. Prima del suo rientro le autorità giudiziarie russe avevano avvertito che Navalny sarebbe stato arrestato al suo ritorno per violazione delle condizioni di libertà vigilata a seguito di una condanna per 2 reati amministrativi.

A seguito delle manifestazioni pro-Navalny non autorizzate, più di 1.000 persone sono state arrestate a Mosca, dove circa 4.000 manifestanti erano scesi in piazza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала