Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Oms giudica "allarmante" il blocco dell'export dei vaccini anti-Covid da parte della Ue

© Sputnik . Aleksey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaL'edificio OMS a Ginevra
L'edificio OMS a Ginevra - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione della Commissione Europea di regolamentare l'esportazione dei vaccini contro il coronavirus dall'Unione Europea verso Paesi terzi è una tendenza allarmante, ha dichiarato oggi la vicedirettrice generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) Mariangela Simão.

Il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Valdis Dombrovskis aveva affermato in precedenza che la Commissione ha concordato un regolamento che consentirà di approvare preliminarmente la possibilità di esportare vaccini contro il coronavirus fuori dall'Unione Europea verso Paesi terzi; inoltre circa 90 Stati sono esclusi da questo meccanismo.

"Questa è in realtà una tendenza molto allarmante... In questa fase non è consigliabile che alcun Paese imponga divieti o barriere all'esportazione, cosa che impedirebbe la libera circolazione di componenti essenziali che rendono accessibili al mondo vaccini, strumenti diagnostici ed altri medicinali", ha detto la Simão in una conferenza stampa.

La Commissione Europea ha adottato la corrispondente decisione a seguito della notifica sui ritardi nelle forniture di lotti di vaccini ai Paesi della Ue, per cui Bruxelles ha già firmato contratti e speso risorse finanziarie. La Commissione Europea rileva che questi contratti devono essere rispettati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала