Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mandato esplorativo a Fico, Renzi: scelta saggia, Salvini: giorni persi

© Sputnik . Maxim Blinov / Vai alla galleria fotograficaRoberto Fico
Roberto Fico - Sputnik Italia
Seguici su
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiesto il presidente della Camera Roberto Fico di verificare la possibilità di una maggioranza politica entro martedì.

Lo ha annunciato il segretario generale Ugo Zampetti.

"Il presidente della Repubblica ha ricevuto questa sera al palazzo del Quirinale il presidente della Camera Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare una maggioranza politica. Il presidente della Repubblica ha chiesto al presidente Fico di riferire entro la giornata di martedì", ha detto. 

Fico ha ringraziato Mattarella per la fiducia e e ha detto che impegnerà nel confronto con gli esponenti dei partiti del precedente governo.

"Ringrazio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la fiducia che mi ha accordato conferendomi il mandato esplorativo volto a verificare la prospettiva di una maggioranza parlamentare a partire dei gruppi che sostenevano il precedente governo. Nei prossimi giorni sarò impegnato nel confronto con gli esponenti di queste forze politiche. E' il momento molto delicato per il paese, siamo chiamati ad affrontarlo con la massima responsabilità per la risposta urgente che i cittadini aspettano", ha detto Fico al termine del suo incontro con Mattarella.

​Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato la notizia su Twitter, scrivendo: "Fico? Pur di non mollare la poltrona, ci riprovano. Altri giorni persi, l’Italia che lavora non ne può più."

Senato, dati al 25 gennaio - Sputnik Italia
Dopo Conte?

In una nota il Movimenti 5 Stelle ha dichiarato che "lavoreremo al fianco del presidente Fico a cui è stato affidato un compito cruciale in questo frangente. Concentriamoci sui temi che ci accomunano e togliamo tutti i temi divisivi".

Intanto nella loro nota il PD rende noto che sostengono "con fiducia e lealtà lo sforzo che il Presidente della Repubblica sta compiendo e le iniziative assunte per risolvere questa crisi che si conferma, così come avevamo paventato, grave ed ingiustificata. Ribadiamo la nostra disponibilità a sostenere un governo guidato da Giuseppe Conte, con solida base politica e numerica, fondata sulla convergenza delle forze europeiste presenti in Parlamento, dando così vita ad una maggioranza più coesa e rafforzata". 

Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha definitp la decisione di Mattarella "saggia".

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio auspica che "prevalga il senso di responsabilità da parte di tutti", ha reso noto in un post su Facebook.

​In precedenza al termine della terza giornata di consultazioni Mattarella ha affermato che in colloqui "è emersa la prospettiva di maggioranza politica composta a partire dei gruppi che sostenevano il governo precedente".

Il mandato esplorativo è un incarico che il presidente della Repubblica conferisce a un esponente politico per condurre un'"indagine" in merito alla possibilità concreta di poter formare un governo. Si tratta di una misura non prevista dalla Costituzione, che però negli anni ha assunto il valore di prassi consolidata in caso di consultazioni non giunte a un risultato chiaro e definitivo.

Finora è stato affidato 13 volte: 7 al presidente del Senato e 5 a quello della Camera (con questo, per ben due volte a Fico).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала