Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID-19, Portogallo chiude confini con la Spagna per due settimane

Seguici su
Il governo portoghese ha preso la decisione di chiudere la frontiera con la Spagna a causa della situazione epidemiologica in deterioramento.

La misura entra in vigore per un periodo di due settimane a partire da oggi, come annunciato dal ministro degli Interni del Paese Eduardo Cabrita, davanti al parlamento riunti per discutere la possibilità della proroga dello stato di emergenza sul territorio nazionale, riferisce il canale televisivo RTP.

Nella giornata di ieri il governo portoghese ha annunciato la sospensione dei voli per il Brasile dal 29 gennaio al 14 febbraio. Verranno effettuati solo voli di natura umanitaria per il rientro dei cittadini portoghesi e delle persone che hanno un permesso di soggiorno in questo paese, nonché dei cittadini di altri stati dell'UE e dello Spazio Schengen. Inoltre, precedentemente erano stati sospesi i voli dal Regno Unito.

La situazione epidemiologica in Portogallo, con una popolazione di circa 10 milioni di abitanti, continua a peggiorare. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo record giornaliero di decessi (303), lo si apprende dai dati del ministero della Salute del Paese. Inoltre, sono stati rilevati 16.432 nuovi casi di contagio.

Il Portogallo mantiene lo stato di emergenza e un rigoroso lockdown.

Nella scorsa settimana nel Paese si sono svolte le elezioni presidenziali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала