Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'India proroga il divieto di voli di linea internazionali al 28 febbraio

© AP Photo / Manish SwarupAeroporto Nuova Delhi
Aeroporto Nuova Delhi - Sputnik Italia
Seguici su
La Direzione generale dell'aviazione civile indiana ha esteso il divieto di voli passeggeri internazionali fino a fine febbraio.

L'India proroga il divieto ai voli internazionali, ad esclusione di alcune tratte che potranno essere autorizzate in deroga alla disposizione vigente.

"L'organismo competente ha ulteriormente prorogato la validità della circolare per i voli passeggeri commerciali internazionali di linea da/per l'India fino alle 23:59 del 28 febbraio 2021. Questa restrizione non si applica alle operazioni cargo internazionali e ai voli appositamente approvati dalla Direzione", afferma una circolare delle autorità.

I voli passeggeri internazionali e interni in India sono stati sospesi a fine marzo dell'anno scorso per via del lockdown imposto per far fronte alla pandemia COVID-19.

Le autorità hanno emesso autorizzazioni per effettuare voli cargo, voli per l'evacuazione medica e voli speciali per far tornare in India i cittadini del paese rimasti all'estero.

A fine maggio il governo ha dato il permesso di ripristinare i voli interni, chiedendo alle compagnie aeree di effettuare non più di un terzo di voli rispetto al livello di traffico prepandemico.

Aeroporto di Francaforte - Sputnik Italia
Germania verso lo stop dei voli da Brasile, Portogallo, Regno Unito e Sudafrica
A metà luglio, il ministero dell'Aviazione Civile indiano ha approvato il lancio del sistema delle "bolle d'aria", voli nell'ambito di accordo tra due paesi, secondo i quali le compagnie aeree di questi stati possono operare voli internazionali, rispettando alcune regole e restrizioni. L'India ha concluso tali accordi con 24 stati.

Coronavirus in India

L'India è al secondo posto per il numero di casi di contagio dal coronavirus nel mondo. Secondo gli ultimi dati del ministero della Salute, dall'inizio della pandemia nel Paese sono stati rilevati 10,7 milioni di casi di coronavirus, tra cui 10,3 milioni guariti e 153mila deceduti morte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала