Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La UE non intende vietare l'export a paesi terzi di vaccini anti-COVID

© REUTERS / Joe Giddens/Pool Vaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia
Seguici su
L'UE non imporrà il divieto di esportare i vaccini contro il coronavirus prodotti nei paesi europei ma insiste che i piani su produzione e consegne siano trasparenti, ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Europea Dubravka Suica.
"Non si tratta di bloccare l'esportazione o imporre un embargo. Ci aspettiamo solo chiarezza e trasparenza su produzione e consegne dei vaccini prodotti nell'Unione Europea", ha spiegato la funzionaria, rispondendo a una domanda sull'ipotetico piano di vietare l'export di vaccini prodotti nell'UE.

In precedenza il commissario europeo per la Salute Stella Kyriakides aveva annunciato che prossimamente le compagnie produttrici di vaccini contro il coronavirus sul territorio dell'Unione Europea dovranno notificare in anticipo sull'intenzione di esportare i loro farmaci nei paesi extra-UE. 

Kyriakides ha sottolineato che l'UE esige chiarezza e totale trasparenza nella questione dell'export di vaccini.

Lo scorso lunedì il commissario Kyriakides ha criticato la società AstraZeneca per il cambio delle tempistiche di consegna del suo vaccino contro il COVID-19 nell'UE, affermando che l'Unione Europea vorrebbe sapere quante dosi del farmaco sono state prodotte e se queste dosi predestinate ai paesi europei siano state fornite ad altri acquirenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала