Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania, donna guarita dal COVID-19 contrae la variante britannica del virus

© AP Photo / Martin MeissnerCOVID-19 test
COVID-19 test - Sputnik Italia
Seguici su
Una donna di Hannover che era guarita dall'infezione COVID-19 sei settimane fa ha nuovamente contratto il virus, questa volta nella variante del cosiddetto ceppo britannico.

Entrambi i casi di contagio sono avvenuti nell'arco di sei settimane, afferma una nota pubblicata sul sito web della città di Hannover.

Rimane aperta la domanda riguardo da chi esattamente la donna abbia contratto il virus mutato. Tuttavia, le autorità ritengono che la catena di infezioni si sia praticamente interrotta.

Le persone che hanno avuto contatti con la donna nell'ultimo periodo sono state sottoposte ad autoisolamento.

A metà dicembre i funzionari sanitari del Regno Unito hanno annunciato che nel paese è stata identificata una nuova variante del coronavirus. NERVTAG (New and Emerging Respiratory Virus Threats Advisory Group), il comitato tecnico scientifico sulla pandemia britannico, ha confermato che la nuova variante del coronavirus individuata nel Paese si sta diffondendo a un ritmo più veloce e richiede maggiore cautela da parte della popolazione.

Sebbene la nuova variante del virus, secondo stime preliminari, possa essere il 70% più contagiosa del virus SARS-CoV-2 normale, al momento non ci sono informazioni che suggeriscano che sia più pericolosa in termini di decessi o ricoveri.

Il numero complessivo di casi di coronavirus in Francia dall'inizio della pandemia ha superato i 2,1 milioni, sono decedute più di 52mila persone, oltre 1,8 milioni di persone sono guarite. La vaccinazione di massa è stata ufficialmente avviata nel Paese lo scorso 27 dicembre.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала