Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Papa Francesco: apriamo il Vangelo e chiudiamo il cellulare

© SputnikLa benedizione di Natale Urbi et Orbi di Papa Francesco
La benedizione di Natale Urbi et Orbi di Papa Francesco - Sputnik Italia
Seguici su
Papa Francesco chiede ai fedeli credenti di spegnere il cellulare e di aprire il Vangelo perché è la Lettera d'amore di Dio agli uomini e alle donne.

Nella giornata in cui la Chiesa cattolica celebra la Parola di Dio, papa Francesco consiglia di chiudere i cellulari e di aprire il Vangelo.

“Per fare questo, chiediamo al Signore la forza di spegnere la televisione e di aprire la Bibbia; di chiudere il cellulare e di aprire il Vangelo. In quest’Anno liturgico leggiamo quello di Marco, il più semplice e breve. Perché non leggerlo anche da soli, un piccolo passo ogni giorno? Ci farà sentire il Signore vicino e ci infonderà coraggio nel cammino della vita”, questo l’invito di papa Francesco nell’omelia scritta per la messa odierna ma letta da monsignor Rio Fisichella.

Il Papa ha dovuto saltare la messa in Basilica a causa del riacuirsi della sua sciatalgia che già a fine anno lo aveva costretto a saltare le liturgie religiose.

La Parola di Dio la lettera d’amore per noi

“Perciò, cari fratelli e sorelle, non rinunciamo alla Parola di Dio. È la lettera d’amore scritta per noi da Colui che ci conosce come nessun altro: leggendola, sentiamo nuovamente la sua voce, scorgiamo il suo volto, riceviamo il suo Spirito. La Parola ci fa vicini a Dio: non teniamola lontana. Portiamola sempre con noi, in tasca, nel telefono”, scrive Papa Francesco nella sua omelia letta in chiesa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала