Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tra celebrità e capi di Stato, tutti gli ospiti più importanti di Larry King

© AFP 2021 / Rodin Eckenroth / Getty ImagesLarry King
Larry King - Sputnik Italia
Seguici su
Durante una carriera radiofonica e televisiva durata oltre 60 anni, Larry King ha intervistato decine di migliaia di persone, dalle celebrità ai personaggi dell'epoca, dai presidenti degli Stati Uniti ai leader stranieri. King è morto sabato mattina all'età di 87 anni.

Secondo Larry King, le chiavi per una grande intervista sono: ascoltare attentamente, porre domande brevi e semplici, consentire all'intervistato di rispondere e fare domande calibrate sulle sue risposte.

"La chiave dell'intervista è ascoltare: se non ascolti, non sei un buon intervistatore. Odio gli intervistatori che arrivano con una lunga lista di domande preparate... Non è così che funziona per me: mi concentro esclusivamente sulla risposta e confido nel mio istinto per le domande", ha detto King in un'intervista nel 2017.

Un altro fattore, secondo King, risiede nell'essere neutrali, andare oltre la politica e concentrarsi sull'umanità dell'intervistato. "Se hai un programma prefissato, secondo me non imparerai... A me interessa il cuore di una persona; come le persone reagiscono alle cose; com'è essere un presidente e mandare qualcuno in guerra; com'è la notte quando ottieni le statistiche: 132 morti oggi. Come dormi?".

Durante la sua carriera, che ha annoverato due decenni di lavoro radiofonico e televisivo in Florida, sette anni alla radio nazionale, 25 anni al 'Larry King Live' della CNN e infine la fondazione della sua 'Ora TV', King ha applicato questi principi per creare una vasta raccolta di informative e strutturate discussioni con molti dei principali personaggi statunitensi e mondiali degli ultimi tre decenni e mezzo.

Donald Trump

L'amicizia di Larry King con Donald Trump è durata decenni: l'anchorman ha definito il miliardario uno dei suoi "più vecchi e cari amici" e gli è rimasto amico anche dopo avergli detto che non avrebbe votato per lui nel 2016. Trump accarezzava l'idea di candidarsi alla presidenza già negli anni Ottanta e nel 1987 King è stato uno dei primi giornalisti a far emergere il suo lato conosciuto oggi in tutto il mondo: quello di sfacciato outsider e critico dell'establishment politico per la sua presunta svendita degli interessi americani all'estero.

King ha intervistato Trump "innumerevoli" volte, inclusa una volta nel 2013, in cui gli ha chiesto "perché non candidarsi" dopo aver insinuato che avesse già ottenuto tutto nel mondo degli affari e dello spettacolo.

Vladimir Putin

Nel settembre 2000 King è diventato uno dei primi giornalisti stranieri a fare una lunga intervista al presidente russo Vladimir Putin. I due hanno affrontato una serie di argomenti: dalle elezioni presidenziali americane del 2000 al disastro del sottomarino di Kursk, dai piani statunitensi per la difesa missilistica al passato di Putin come ufficiale del KGB e all'incerto futuro economico della Russia.

In quell'intervista King ha anche chiesto a Putin di rivelare il suo lato umano al pubblico statunitense. Alla domanda se credesse in Dio, il presidente russo ha risposto: “Io credo negli esseri umani. Credo nelle sue buone intenzioni. Credo che tutti noi siamo venuti in questo mondo per fare del bene. E se lo facciamo, se lo facciamo insieme, avremo successo... E, cosa più importante, raggiungeremo l'obiettivo finale: la pace nel nostro cuore".

Muammar Gheddafi, Hugo Chavez, Mahmoud Ahmadinejad

King ha anche intervistato dozzine di altri leader stranieri che i media mainstream e la classe politica statunitensi consideravano "dittatori". Nel 2009 ha parlato con il leader libico Muammar Gheddafi, bollando in seguito l'intervista come "la peggiore" mai fatta.

"Non è una persona facile con cui parlare, al contrario di Hugo Chavez, con cui è fantastico conversare. Alcune persone sono come... 'americane': Chavez sarebbe un politico americano di successo, secondo me. Ha bagliore, ha dinamismo, ha esuberanza, influenza l'atmosfera intorno a sé”, ha commentato King.

King ha parlato con Chavez nel 2009, diventando uno degli ultimi stranieri a intervistarlo prima della lunga battaglia contro il cancro del leader venezuelano, conclusasi con la sua morte nel 2013. I due hanno discusso delle relazioni tra Venezuela e Stati Uniti, della necessità di rispetto reciproco e dell'uguaglianza tra le nazioni, finanche dell'imperialismo statunitense. Dopo la morte di Chavez, King lo ha ricordato come una persona "estremamente calorosa, molto aperta, da abbracciare" e ha rivelato di aver parlato con lui di baseball "per dieci minuti prima dell'inizio dell'intervista", con Chavez che passava consapevolmente dal suo "inglese perfetto" a un traduttore "per mostrare alla gente dell'America Latina di parlare la sua lingua".

Il giornalista televisivo ha anche parlato più volte con il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, discutendo di molti  argomenti caldi ancora oggi: dalle presunte ambizioni nucleari dell'Iran alle sanzioni statunitensi, fino al conflitto tra Iran e Israele in Medio Oriente. La domanda di Ahmadinejad sul "perché c'è così tanta insistenza negli Stati Uniti per difendere in modo assoluto il regime sionista?" ha portato a un confronto teso con King sulle implicazioni contemporanee dell'Olocausto.

Brando, Sinatra, Sofia Loren...

Le interviste di King con le celebrità sono troppo numerose per essere elencate. Tra queste spiccano la famosa telefonata con O.J. Simpson alla CNN il giorno dopo che una giuria lo ha ritenuto non colpevole di aver ucciso sua moglie e il suo amante e quelle con superstar dello spettacolo come Marlin Brando e Frank Sinatra.

Tra queste va inclusa anche quella con Sofia Loren, che qui si può ammirare parlare in inglese di se stessa e delle sue esperienze di lavoro e di vita negli USA.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала