Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cabiate: morta bimba di 18 mesi, arrestato il compagno della madre

Seguici su
Il compagno della madre di una bambina di 18 mesi morta lo scorso 11 gennaio è stato arrestato con l'accusa di omicidio. Secondo le indagini e l'autopsia sembra che la piccola abbia subito pestaggi e violenza sessuale.

La morte della bimba di 18 mesi di Cabiate, in provincia di Como, avvenuta lo scorso 11 gennaio era sembrata inizialmente la conseguenza di un'incidente domestico per cui i genitori, attoniti, non avrebbero potuto fare nulla. La piccola sembrava essere stata schiacciata da qualcosa di pesante.

Tuttavia le indagini e l'autopsia effettuata dalle autorità hanno spinto la Procura di Como a disporre l'arresto del compagno della madre della piccola, appena 25enne. Il fatto che i soccorsi fossero stati chiamati in ritardo e che solo l'arrivo della nonna materna avesse fatto scattare la chiamata al 118 ha reso sospetto l'incidente.

Scoperta la vera causa di morte attraverso l'autopsia

L'autopsia realizzata sul corpo della bambina di 18 mesi è stata fondamentale per capire come si erano veramente svolti i fatti. Sul corpo della piccola sono state trovate numerose ecchimosi alle braccia e alle gambe, oltre a delle lesioni al dorso e alla testa e la causa della morte è stata attribuita ad un forte trauma cranico.

Secondo quanto riportato dalle analisi sul cadavere della bambina, quest'ultimo presentava lesioni riconducibili ad una violenza sessuale. La Procura sostiene quindi che la piccola sia stata ripetutamente picchiata in diverse occasioni fino alle botte dell'11 gennaio.

Il 25enne, che inizialmente aveva dato una versione di copertura, è stato tratto in arresto con l'accusa di maltrattamenti da cui è derivata la morte della vittima e violenza sessuale. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l'arresto disponendo la custodia cautelare in carcere.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала