Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

ONU approva conferenza globale sulla protezione dei luoghi religiosi

© Sputnik . Roman Makhmutov / Vai alla galleria fotograficaLa sede dell'Onu a New York
La sede dell'Onu a New York - Sputnik Italia
Seguici su
L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite giovedì ha approvato una risoluzione nella quale si condannano i danneggiamenti e la distruzione dei luoghi sacri.

Oltre a questo la risoluzione richiede al segretario generale Antonio Guterres di convocare una conferenza globale per sensibilizzare e ottenere il sostegno pubblico per la salvaguardia dei luoghi facenti parte del patrimonio religioso mondiale, riporta AP.

È stata proposta dall'Arabia Saudita e sostenuta congiuntamente da diversi Paesi tra cui Egitto, Guinea Equatoriale, Mauritania, Marocco, Nigeria, Pakistan, Iraq, Bangladesh, Repubblica Centrafricana, Giordania, Kuwait, Yemen, Bahrain, Sudan, Emirati Arabi, Oman, Filippine, Venezuela e Palestina, che è riconosciuta dalle Nazioni Unite come Stato osservatore non membro. 

La risoluzione è stata sostenuta dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea e adottata con ampia maggioranza.

In particolare questa risoluzione condanna i danni a beni culturali, inclusi luoghi e strutture religiose, con attacchi terroristici da parte di gruppi che spesso causano devastazioni, furto e traffico illecito di oggetti preziosi.

Il documento condanna fermamente tutti "gli attacchi a siti, luoghi religiosi e santuari... compresa la deliberata distruzione di reliquie e monumenti".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала