Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Altri 15 giorni di reclusione per Zaki. Amarezza dei legali: "ci aspettavamo la scarcerazione"

Seguici su
Il 29enne studente dell'università di Bologna è detenuto in Egitto dal febbraio del 2020.

Il periodo di detenzione di Patrick Zaki è stato esteso di altri 15 giorni, come riferito all'agenzia di stampa ANSA da una delle sue legali Hoda Nasrallah.

"Quindici giorni, sono state le parole pronunciate al telefono dalla legale alla domanda su quale fosse stata la decisione all'udienza tenutasi in Egitto due giorni fa.

Altri 15 giorni di reclusione per Patrick Zaki, lo studente dell'università d Bologna in carcere da quasi un anno in Egitto con l'accusa di propaganda sovversiva su internet: lo ha comunicato all'ANSA una sua legale, Hoda Nasrallah.

Hanno assistito all'udienza, come alle precedenti, un funzionario dell'ambasciata italiana al Cairo insieme ad altri diplomatici, delle ambasciate francese, olandese e canadese. I diplomatici hanno confermato lo stato di buona salute di Zaki, detenuto nel carcere di Tora. La presenza della diplomazia internazionale è una iniziativa italiana nell'ambito del meccanismo di monitoraggio processuale dell'Unione europea. 

Chi è Patrick Zaki

L'egiziano Patrick George Zaki, ventinovenne studente dell'Università di Bologna, è stato arrestato nel suo paese tra il 7 e l'8 febbraio del 2020.

Tra le imputazioni a suo danno anche l'accusa di propaganda sovversiva su Facebook, definita fake news dai legali del ragazzo.

La sua famiglia non lo vede da inizio marzo e in passato ha denunciato torture ai suoi danni, mirate anche a estorcere al ricercatore confessioni sul suo rapporto con l'Italia e Giulio Regeni. Diverse udienze si sono svolte senza la presenza di Zaki né dei suoi legali. 

All'inizio del mese di luglio, Riccardo Noury, rappresentante in Italia di Amnesty International, aveva sollecitato il governo Conte affinché chiedesse la grazia per i prigionieri di coscienza tra cui Zaki approfittando di un'amnistia concessa dal presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала