Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, neodeputata vicina a QAnon sospesa da Twitter

© AP Photo / Richard DrewTwitter
Twitter - Sputnik Italia
Seguici su
Il profilo di una neoeletta repubblicana, legata alle cosiddette teorie della cospirazione, è stato sospeso per 12 ore per alcuni tweet su presunti brogli elettorali nello stato della Georgia.

Questa domenica Twitter ha sospeso temporaneamente l'account di una neoeletta per ripetute violazioni delle nuove regole della piattaforma. La deputata repubblicana Marjorie Taylor Greene, seguace delle teorie della cospirazione di QAnon, ha scritto alcuni post su una presunta frode elettorale in Georgia, il suo stato d'origine. I tweet sono stati contrassegnati e l'account ha subito alcune limitazioni temporanee. 

"L'account a cui si fa riferimento è stato temporaneamente bloccato per molteplici violazioni della nostra politica di integrità civica", ha detto un portavoce del social network alla CNN. Di conseguenza, la deputata sarà bloccata dal suo account per 12 ore.

QAnon - Sputnik Italia
QAnon, Twitter sospende migliaia di profili
La deputata georgiana ha immediatamente reso nota la sua sospensione in una dichiarazione e ha chiesto al Congresso di "agire rapidamente" per "proteggere la libertà di parola in America".

"Gli americani conservatori non dovrebbero aver paura di dire la loro opinione. Non dovrebbero avere paura di essere cancellati dalle società americane dove lavorano, fanno affari e usano i servizi", ha detto. "Non dovrebbero essere spaventati dalla sottomissione dei socialisti che vogliono porre fine al loro modo di vivere".

La sospensione della Greene giunge dopo che Twitter ha implementato i suoi standard e inasprito le misure per reprimere la disinformazione sulla scia della violazione del Campidoglio che ha causato cinque morti, tra cui un ufficiale di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti. 

All'inizio di questo mese, Twitter ha chiuso permanentemente l'account del presidente Donald Trump dalla piattaforma e, successivamente, ha sospeso più di 70.000 legati alla teoria del complotto QAnon.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала