Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Arabia Saudita parte di un’unione anti-turca nel Mediterraneo orientale?

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Vai alla galleria fotograficaBandiera Arabia Saudita
Bandiera Arabia Saudita - Sputnik Italia
Seguici su
Esperti turchi hanno commentato le recenti attività di Arabia Saudita, Israele e Grecia nell’area del Mediterraneo orientale.

Nello specifico, in precedenza i media greci avevano riferito che su disposizione del principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammad bin Salman nell’area della base di Suda sull’isola di Cipro saranno inviati numerosi caccia F-15 per la partecipazione ad addestramenti navali. Inoltre, il Ministero israeliano della Difesa ha comunicato la ratificazione di un accordo di collaborazione con la Grecia nel settore della difesa per un ammontare complessivo di 1,7 miliardi di dollari con scadenza a 20 anni.

Barysh Doster, esperto di relazioni internazionali, ha rilasciato un’intervista a Sputnik in cui ha dichiarato che l’isolamento della Turchia nel Mediterraneo orientale è di certo vantaggio per la Grecia e per l’amministrazione greca di Cipro, mentre l’Egitto e i Paesi arabi del Golfo Persico, dove l’Arabia Saudita svolge un ruolo dominante, stanno sfruttando questa situazione a loro vantaggio per tentare di limitare l’influenza della Turchia.

L’estensione del fronte anti-turco “gioca a favore di Israele e genera un ulteriore isolamento della Turchia. L’Arabia Saudita, adottando misure contro la Turchia e avvicinandosi sempre più a Israele, sta al contempo rinvigorendo il fronte anti-iraniano”, spiega Doster.

Secondo l’esperto, l’Arabia Saudita sta puntando essenzialmente sull’ottenimento della leadership nel mondo arabo sunnita. “L’Arabia Saudita sostiene la Grecia e Cipro meridionale nel Mediterraneo orientale. La volontà di agire in questo modo gliela conferisce la presenza di un potente alleato nella regione, gli USA. Sebbene l’Arabia non disponga di un proprio contingente militare qualificato, sta inviando aerei a Cipro dal momento che si tratta di una nazione fra gli armamenti della quale figurano per la maggior parte caccia di produzione americana. In tal senso l’obiettivo principale è mostrare i muscoli alla Turchia”, sostiene Doster.

Alla luce del nuovo governo Biden, la politica estera statunitense e, nello specifico, i suoi interessi in Medio Oriente non subiranno modifiche. In merito l’esperto aggiunge: “Con un simile atto l’Arabia Saudita intende dimostrare lealtà al governo Biden e la volontà di lavorare di concerto con Washington”.

Per quanto riguarda l’accordo greco-israeliano di cooperazione nel settore della difesa e le sue conseguenze per la Turchia, secondo Doster, l’isolamento della Turchia nel Mediterraneo orientale restringe lo spazio di manovra e ne riduce l’efficacia.

“La Turchia deve continuare ad agire in maniera sicura come ha già fatto, seppur con un certo ritardo, con la Libia e necessariamente deve tentare di ripristinare le relazioni con altri Paesi del Mediterraneo fra cui la Siria, l’Egitto e Israele”, osserva Doster.

L’esperto sottolinea che questi passi porteranno grandi benefici e limiteranno l’ingerenza di forze non afferenti alla data regione quali gli USA e l’UE.

Emmanuel Macron - Sputnik Italia
Macron: "UE non accetterà più le azioni destabilizzanti della Turchia"
A sua volta, Akhmet Uysal, direttore del Centro di studi sul Medio Oriente (ORSAM), ipotizza che l’invio ad opera dell’Arabia Saudita di caccia a Cipro potrebbe essere considerato una dimostrazione degli intenti non amichevoli nei confronti della Turchia. Secondo l’esperto, con il nuovo governo Biden il processo assumerà connotati ancora più chiari e l’Arabia Saudita dovrà essere determinata con la posizione assunta.

Uysal sottolinea che l’Arabia Saudita non presenta alcun interesse diretto nel Mediterraneo orientale: “Appare alquanto complesso comprendere quali obiettivi persegua l’Arabia Saudita che, reduce da una sconfitta in Yemen, preferisce fornire supporto alla Grecia a Cipro. A mio avviso, si tratta di una scelta priva di logica”, conclude.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала