Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Amazon, nuovi investimenti per 230 mln in Italia: due nuovi centri e 1.100 posti di lavoro

© AFP 2021 / EMMANUEL DUNANDAmazon
Amazon - Sputnik Italia
Seguici su
La multinazionale di Jeff Bezos è intenzionata a rafforzare la propria presenza in Italia anche a livello di strutture e posti di lavoro offerti.

Sarà un anno di investimenti e nuove aperture quello di Amazon in Italia, con la multinazionale che si appresta a far debuttare due nuovi centri nel Belpaese.

Il primo di essi sarà un centro di distribuzione e avrà sede ad Agognate, in provincia di Novara, mentre un il secondo sarà un centro di smistamento e sarà situato a Spilamberto, in provincia di Modena.

Entrambi saranno operativi a partire dal prossimo autunno e verranno realizzati grazie ad un investimento di oltre 230 milioni di euro, permettendo di creare nel complesso 1.100 posti di lavoro a tempo indeterminato entro un periodo di tre anni dall'apertura.

In particolare, il centro di Agognate creerà 900 posti di lavoro e sarà dotato dell'avanzata tecnologia Amazon Robotics; da parte sua, il centro di Spilamberto sarà il secondo del suo genere in Emilia ROmagna dopo quello già aperto in precedenza a Castel San Giovanni.

Per la creazione degli organici, Amazon darà il via al processo di selezione presso due centri logistici per le posizioni manageriali, tecniche e di supporto, con le candidature che saranno aperte su due differenti siti, uno per il centro di Agognate e l'altro per quello di Novara.

Il contratto di ingresso dei dipendenti, che saranno assunti al quinto livello del Contratto nazionale del Trasporto e della Logistica, sarà pari a 1.550 euro lordi.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала