Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Assalto Campidoglio, avvocato dello "Sciamano QAnon" chiede grazia presidenziale

© REUTERS / STEPHANIE KEITHJacob Anthony Chansley, noto anche come Jake Angeli, dell'Arizona, posa con la faccia dipinta con i colori della bandiera degli Stati Uniti mentre i sostenitori del presidente degli Stati Uniti Donald Trump si riuniscono a Washington, 6 gennaio 2021
Jacob Anthony Chansley, noto anche come Jake Angeli, dell'Arizona, posa con la faccia dipinta con i colori della bandiera degli Stati Uniti mentre i sostenitori del presidente degli Stati Uniti Donald Trump si riuniscono a Washington, 6 gennaio 2021 - Sputnik Italia
Seguici su
Finora, l'FBI ha identificato più di 200 sospetti nelle rivolte del Campidoglio del 6 gennaio; oltre 100 persone sono state arrestate e accusate di crimini che vanno dalla violazione del coprifuoco al furto e al possesso di armi.

Un avvocato di uno degli insorti del Campidoglio, noto come lo "sciamano QAnon", ha chiesto la grazia presidenziale per il suo cliente, sostenendo che il manifestante, il cui vero nome è Jacob Chansley, avrebbe risposto alla chiamata di Donald Trump, secondo quanto riportato da ABC News.

"Il mio cliente non è entrato in Campidoglio, il mio cliente aveva le porte del Campidoglio aperte per lui dalla polizia. Il signor Trump lo ha invitato a entrare in Campidoglio durante il suo discorso prima della rivolta", ha detto l'avvocato Albert Watkins.

Allo stesso tempo, il suo avvocato afferma che il suo cliente non è una persona violenta e dovrebbe essere graziato, poiché sentiva che "stava rispondendo alle esortazioni" di Trump entrando nell'edificio.

Jacob Chansley, noto anche come Jake Angeli, è stato nell'esercito, non ha precedenti penali ed è un "vero sciamano", ha detto l'avvocato, osservando che il suo cliente pratica yoga e medita tutto il giorno.

Secondo l'avvocato, Donald Trump dovrebbe essere ritenuto responsabile per aver incoraggiato i rivoltosi, pertanto dovrebbe concedere la grazia presidenziale.

Si dice che Chansley sia un seguace della teoria del complotto QAnon, secondo cui un gruppo di pedofili cannibali adoratori di Satana gestisce una rete globale di traffico sessuale di bambini e complotta contro Donald Trump, che starebbe combattendo tale cabala. Durante le rivolte, Chansley è stato fotografato con indosso un cappello di pelliccia con corna, pittura per il viso e con in mano una lancia.

Il 6 gennaio, i manifestanti pro-Trump hanno preso d'assalto Campidoglio nel tentativo di impedire al Congresso di certificare la vittoria delle elezioni presidenziali dopo che Trump li aveva esortati a non permettere che le elezioni venissero rubate. Cinque sono stati i morti e più di 170 fascicoli sono stati aperti dalla polizia in relazione alle rivolte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала