Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

6 Paesi Ue spingono Bruxelles per accelerare le forniture del vaccino Pfizer

© REUTERS / Andreas GebertVaccino Pfizer-BioNTech
Vaccino Pfizer-BioNTech - Sputnik Italia
Seguici su
Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Svezia e Danimarca hanno chiesto alla Commissione Europea di accelerare le consegne del vaccino contro il coronavirus Pfizer/BioNTech, così come hanno espresso timori per la riprogrammazione delle forniture, ha riferito oggi il ministero della Salute finlandese.

In precedenza è stato riferito che la società americana Pfizer ridimensiona le forniture dei vaccini dal suo partner tedesco BioNTech per tre a quattro settimane a causa dei lavori di costruzione in uno stabilimento in Belgio, che dovrebbero nel lungo termine aumentare la capacità produttiva.

"Nella lettera i ministri hanno espresso seria preoccupazione per il fatto che il 14 gennaio Pfizer abbia inaspettatamente informato i membri europei del taglio delle spedizioni di vaccini previsto per gennaio-febbraio, come originariamente promesso. I ministri sottolineano che se verranno apportate modifiche, sarà rinviata la vaccinazione di molte persone", afferma il ministero della Salute finlandese.

I ministri hanno esortato la Commissione Europea a fare tutto il possibile per aumentare la produzione di vaccini Pfizer/BioNTech e per garantire che il lotto sia distribuito in conformità con gli accordi di approvvigionamento ed i preordini.

Медицинский работник делает селфи во время инъекции вакцины от COVID-19 в военном госпитале в Сан-Николас-де-лос-Гарса, Мексика - Sputnik Italia
OMS segue l'indagine sui "23 decessi denunciati" in Norvegia dopo l'iniezione del vaccino Pfizer

"I programmi di consegna dei vaccini e i relativi ritardi sono emersi il ​​13 gennaio in una riunione informale dei ministri della salute della Ue. La Finlandia, insieme ad altri Paesi, ha chiesto all'UE di adottare misure per garantire il calendario delle consegne dei vaccini. L'ho sottolineato nel mio messaggio quando la scorsa settimana ha scritto una lettera al commissario per la Salute Stella Kyriakides. La Commissione deve fare tutto quanto in suo potere per rispettare il programma di consegna concordato", ha affermato Krista Kiuru, ministra per la Famiglia ed i Servizi Sociali del governo finlandese.

Oggi la Commissione europea ha convocato una riunione con i rappresentanti di Pfizer/BioNTech e gli Stati membri, ha aggiunto il ministero della Salute finlandese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала